Cavoli con pancetta, ricette tradizionali

Cavoli con pancetta? In famiglia li chiamiamo “cavoli strascinati”, perchè vengono schiacciati e ripassati in padella con la pancetta croccante.
Un piatto dalle origini contadini marchigiane, è un connubio perfetto di sapori veri e genuini: verza, patate, pancetta e olio extravergine che si uniscono per un contorno dal sapore deciso e sostanzioso.

 

Ingredienti:

  • 1 cavolo verza
  • 2 patate medie
  • 2 fette di pancetta stesa dolce
  • aglio
  • rametti di rosmarino
  • pepe
  • sale
  • olio extravergine di oliva

 

Cavoli con pancetta
Cavoli con pancetta

Cavoli con pancetta, ricette tradizionali

Preparazione:

  1. Mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua per lessare le verdure, salate e portate ad ebollizione.
  2. Iniziate a pulire il cavolo verza, sfogliatelo e lavatelo bene sotto acqua corrente dai residui di terra.
  3. Pelate le patate, mondatele e tagliatele a pezzi grossi.
  4. Versate le verdure nell’acqua bollente e fate cuocere per un quarto d’ora, rigirandole spesso.
  5. Nel frattempo tagliate a striscioline la pancetta, mettete sul fuoco una padella capiente e fatela rosolare con abbondante olio extravergine, insieme a due spicchi di aglio in camicia e un rametto di rosmarino.
  6. Controllate la cottura delle verdure e scolatele, strizzatele bene dall’acqua in eccesso e gettatele in padella con la pancetta, controllando di sale e di pepe. Fate stufare per cinque minuti a fuoco basso, girandole e schiacciandole con una forchetta.
  7. Alzate la fiamma e fate rosolare per un paio di minuti, poi togliete il rosmarino, gli spicchi d’aglio e servitele in tavola.

Per trasformarlo in un piatto unico potete accompagnare il piatto con bruschette arricchite da olio extravergine di oliva, oppure con dei crostini alla salsiccia cotti alla brace.
Non può mancare un bicchiere di vino rosso di alta qualità, come un Rosso Piceno Superiore.

Buon Appetito!

Vi è piaciuta la ricetta? Aspetto i vostri commenti…

Diventa Fan della mia Pagina FB Oltre Le Marche

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Grissini all'olio con esubero lievito madre Successivo Torta mimosa mascarpone, festa della donna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.