Arista all’arancia, secondi gustosi

L’arista all’arancia con fettine di speck è facile da preparare, di effetto assicurato quando la porterete in tavola. Il sapore agrumato dell’arancio ben si sposa con quello della parte più magra del maiale, che rimane tenera e succosa.

Arista all’arancia, secondi gustosi

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 kg di arista in unico pezzo
  • 10 fette di speck spesse
  • 1 arancia non trattata
  • sale
  • pepe nero
  • vino bianco
  • rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • spago da cucina o due stecconi
Arista all'arancia, secondi gustosi
Arista all’arancia, secondi gustosi

Preparazione dell’arista all’arancia:

  1. Fate 10 incisioni nell’arista, senza arrivare in fondo, aprendola a libro.arista
  2. Salate, pepate e inserite, in ogni taglio, una fetta di speck e fette di arancia.arista
  3. Legate con lo spago da cucina o infilzate la carne con due stecconi per tenere unite le fette.arista
  4. Accendete il forno a 200 gradi.
  5. In una teglia mettete la carta forno, qualche rametto di rosmarino e adagiate l’arista, un filo d’olio di oliva sopra la carne e mettete in forno.
  6. Dopo mezz’ora bagnatela con un po’ di vino bianco e rimettete in forno.
  7. In totale ci vorrà circa un’ora per cuocere la carne, ogni tanto irroratela con il suo sughetto di cottura e giratela.
  8. Quando è ben rosolata in superficie toglietela dal forno e fatela riposare qualche minuto prima di tagliarla e servire in tavola.
  9. Non fate cuocere troppo la carne, deve rimanere morbida e succosa.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly
Precedente Pizza sottile in teglia, croccante Successivo Alici imbottite, ricette tradizionali

9 commenti su “Arista all’arancia, secondi gustosi

  1. Wooowww bellissima! Una sola curiosità: come si affetta??? Cioè, ogni fetta pretagliata è una porzione, ma si mangiano pure le fette di arancia??? Comunque mi ispira tanto… credo che la proverò!

  2. Maria il said:

    La ricetta è molto invitante, l’ho provata e purtroppo non so perché la parte della carne vicina alla scorza era amarostica. E’ giusto che sia così? Ai miei invitati non è piaciuto questo sapore.

    • oltremarche il said:

      ciao Maria, la buccia dell’arancia rimane un pò più amara, puoi provare a pelare l’arancio e metterlo senza buccia se non piace come sapore 🙂 fammi sapere come va! grazie di aver scritto e a presto!

  3. grazia il said:

    scusate ma la temperatura .. dice un’ora di cottura ma nn cuocere troppo la carne… quindi il forno che temperatura deve avere?

Lascia un commento

*