Torta nua crema e pesche

La versione classica è buonissima ed è stato il tormentone di questi mesi, ma la torta nua crema e pesche è ancora più deliziosa, dal gusto delicato, un dolce ideale per la colazione e la merenda ed è anche molto semplice da realizzare.

torta nua crema e pesche

 

torta nua crema e pesche

ingredienti:

  • grammi 150 di farina
  • grammi 70 di fecola di patate
  • grammi 150 di zucchero
  • 3 uova
  • ml 90 di latte
  • ml 70 di olio di semi
  • una bustina di lievito per dolci

per la crema:

  • ml 200 di latte intero
  • 1 tuorlo
  • gr 40 di zucchero
  • gr 30 di farina
  • buccia di mezzo limone
  • due pesche

procedimento:

Preparate la crema come spiega QUI e lasciatela raffreddare.

Inserite nel robot uova, latte e olio, le due farine, lo zucchero e per ultimo il lievito, amalgamate bene gli ingredienti per qualche minuto e versate il composto in uno stampo a cerchio apribile del diametro di 22 cm, rivestito con carta da forno.

Distribuite sulla torta a cucchiaiate la crema e le pesche a pezzetti.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.

A fine cottura lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Provate anche la versione TORTINE NUA

Seguitemi anche su facebook

 

20 thoughts on “Torta nua crema e pesche

  1. consiglia il said:

    Posso usare le pesche sciroppate se si in ke dose e inoltre devo diminuire la quantita di zucchero x evitare ke venga troppo dolce?

    • oggisicucina il said:

      Sì puoi usare le pesche sciroppate, ricorda però di scolarle bene, per lo zucchero non serve ridurlo, non è molto dolce la torta, al massimo non cospargerla con lo zucchero a velo

  2. consiglia il said:

    Dolce buonissimo l`unica cosa e ke la crema e`venuta un po`dura e lo dovuta abborbidire col il succo delle pesche sciroppate ma per il resto niente dire cime gia detto deliziosa

  3. Sabrina.75 il said:

    Ciao, la torta nua l’ho fatta ed è buona, penso che con le pesche sia sublime, domenica la faccio. Grazie!

  4. Elena il said:

    Ciao e scusa la domanda forse ingenua… Ma se non ho il robot da cucina posso utilizzare le fruste elettriche seguendo lo stesso procedimento? Grazie mille!

  5. Rossana il said:

    Ciao, grazie per questa bella ricetta! Una domanda: e’ possibile sostituire al latte vaccino un latte alternativo (soia, mandorla, riso, avena, ecc..?)
    Grazie mille!

    • oggisicucina il said:

      Ciao Rossana, sicuramente l’ideale sarebbe il latte vaccino perché contiene più grassi ma io lo sostituisco spesso nei dolci con il latte di soia che è quello che consumo normalmente a colazione per scelta.Quindi vai tranquilla.

  6. Erica il said:

    Ciao
    Buonissima questa torta! grazie!!!!!
    Unico problema..come mai la crema mi si é ammalgamata con l impasto?
    È sprofondata non è in superficie come la tua!

    • oggisicucina il said:

      Sì, la prossima volta prova a farla appena più lenta così non sprofonda nell’impasto, fammi sapere.

Lascia un commento