Cosce di pollo al limone

Finalmente torno a scrivervi qualche ricetta a base di carne, uno di quei secondi piatti classici, che piacciono a grandi e piccini: le cosce di pollo al limone, o meglio, i fusi di pollo 😀

La ricetta è, come sempre, super semplice e non richiede particolari doti culinarie, se non quelle di ricordare di avere la teglia in forno, per evitare di bruciare il tutto! 😀 Questo piatto vi conquisterà al primo assaggio, pronti a leggere l’occorrente?

fusi di pollo al limone

Ingredienti:

  • 3 fusi di pollo
  • 1 limone e mezzo, grandi (o due di media dimensione)
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero
  • origano

Cosce di pollo al limone – Procedimento

Accendiamo il forno a 180° e foderiamo una teglia di carta forno.

Ricaviamo il succo da un limone e teniamolo da parte. Tagliamo a spicchi, intanto, il restante mezzo limone e la cipolla. Se a casa avete cipolle molto grandi, utilizzatene solo metà.

Spennelliamo di olio i fusi di pollo e il fondo della teglia, quindi trasferiamo sulla carta forno il pollo, le cipolle e i limoni a spicchi. Condiamo il tutto con sale, pepe nero e origano. Bagniamo con il succo di limone.

cosce di pollo al forno

Inforniamo nella parte bassa del forno per circa 45 minuti, rigirando le cosce di tanto in tanto.

Quando la pelle del pollo risulterà ben dorata il piatto è pronto!

Le cosce di pollo al limone risulteranno super profumate e irresistibili!

Cosce di pollo al limone

Un consiglio in più

Per un ulteriore tocco in più, potete far sfumare il fondo di cottura con mezzo bicchiere di vino bianco, a metà cottura.

Sapevate la differenza fra fusi di pollo e cosce di pollo? Anche se spesso, io stessa lo faccio, si usano i due termini per intendere la stessa cosa, le cosce di pollo comprendono sia i fusi, sia le sovraccosce. I fusi, invece, sono quelli che vedete in foto, per usare termini poco tecnici: la parte dal ginocchio in giù 😀

Passate a trovarmi su facebooktwitterpinterest e instagram, vi aspetto! 😉 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*