Crea sito

Finta farinata alla ricotta ricetta gustosa

La finta farinata alla ricotta è una variante della farinata di ceci classica, in cui viene utilizzata la ricotta che permette di ottenere una farinata davvero strepitosa!

Immagino che i puristi urleranno all’eresia: la farinata nasce come ricetta vegana, peraltro è anche uno dei miei secondi vegani preferiti, quindi tutto il mio rispetto a questa nobile e nutriente pietanza. Non potendosi quindi definire una farinata “vera” nel rispetto della tradizione,ho chiamato la ricetta finta farinata. Quello che vi propongo è uno pseudo-pasticcio nato una volta per caso quando dovevo smaltire della ricotta in eccedenza in frigo, ma da allora il risultato è stato talmente sorprendente che è diventata una ricetta che faccio spesso, non solo perchè è buonissima ma anche perchè è molto rapida da preparare.

La farinata che si ottiene forma ai bordi una crosticina croccante irresistibile e il sapore è davvero ricco e favoloso, malgrado l’impiego di pochi ingredienti. Questo piatto può essere inoltre preparato in anticipo, ma consiglio poi di scaldare in forno poichè in microonde perde croccantezza.

La finta farinata alla ricotta, tagliata in triangoli o quadrati, è anche ottima per essere servita in buffet e aperitivi: vedrete che andrà a ruba!

 

Finta farinata alla ricotta ricetta gustosa

 

Finta farinata alla ricotta ricetta gustosa

Ingredienti (per 2-3 persone)

  • 85 g di ricotta
  • 50 g di farina di ceci integrale
  • 200 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

 

Procedimento

1. In una ciotola ponete la ricotta e la farina di ceci setacciata. Stemperate con l’acqua a poco a poco, mescolando per eliminare tutti i grumi.

2. Salate e pepate il composto, poi versatelo in una teglia da forno dopo avervi versato e distribuito l’olio. Lo spessore ideale è tra 0.5 e 1 cm, regolatevi quindi per la scelta della teglia.

3. Cuocete la finta farinata alla ricotta in forno preriscaldato a 220° per 20-25 minuti. Potete gustarla subito dopo la cottura o servirla a temperatura ambiente.

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

, ,

No comments yet.

Lascia un commento

*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes