Salame Dolce

Quando ero bambino, una delle ricette della mia nonna che preferivo era sicuramente il Salame Dolce al Cioccolato. Ricordo ancora quando lo trovavo nel suo frigo e lo scartavo silenziosamente dalla carta di alluminio per fregarne una fettina di nascosto.

Questo ottimo dolce ha due enormi vantaggi: piace tantissimo a grandi e piccini ed è molto semplice e veloce da preparare! Essendo un dolce “a freddo” è perfetto da offrire in estate, magari accompagnandolo con una pallina di gelato alla crema. Vediamo come si prepara!

https://www.meetup.com/it-IT/members/281989146/

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 230 g Burro
  • 160 g Cacao amaro in polvere
  • 60 g Zucchero a velo
  • 150 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 250 g Biscotti
  • q.b. Marsala all'uovo

Preparazione

  1. Sbattete le uova ed aggiungetevi prima lo zucchero semolato ed a seguire lo zucchero a velo, finché il composto non è omogeneo. Mescolatelo e montatelo aiutandovi con una frusta.

    Prendete il burro (vi consiglio di tirarlo fuori dal frigo almeno una ventina di minuti prima di usarlo per renderlo più malleabile) e, dopo averlo lavorato, incorporatevi il composto di uova e zucchero ottenuto in precedenza.

    A questo punto potete unire il cacao al resto degli ingredienti, setacciandolo, in modo che non si formino grumi.

    Sbriciolate i biscotti secondo il vostro gusto (se vi piace che risultino più fini potete metterli in un sacchettino ed utilizzare il batticarne per sbriciolarli con più facilità) ed uniteli all’impasto, mescolando bene. Aggiungete un bicchierino di Marsala per dare una nota aromatica al vostro dolce.

    Adesso non vi resta che dar forma al vostro Salame! Personalmente amo usare teglie rettangolari strette e lunghe che danno al Salame una forma a lingotto. L’importante è ricordarsi di utilizzare della pellicola trasparente con cui rifasciare la teglia prima di versarvi il composto all’interno, in questo modo sarà più semplice staccarlo dalla forma.

    Una volta rifasciato, mettete il Salame nel frigo e lasciatevelo per qualche ora (almeno due-tre). Quando si sarà solidificato lo potrete tagliare a fette con facilità e servirlo ai vostri ospiti… Sarà sicuramente un successo!

    Qui sul sito di Tavolartegusto trovate una ricetta alternativa, in cui non si utilizzano le uova. Come vedete ci si può lasciare guidare dalla fantasia per sperimentare tutte le ricette del Salame Dolce!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Successivo Farfalle panna e salmone

Lascia un commento