Sedani agli asparagi selvatici e ..caffè!

Sedani agli asparagi selvatici e ..caffè!

ASPARAGI SELVATICI

Sedani agli asparagi selvatici e ..caffè!

Ingredienti per 2 persone:

  • un trito di sedano, carota e scalogno
  • olio evo q.b.
  • 1 piccola noce di burro
  • sale e pepe q.b.
  • 1 bel mazzetto di asparagi selvatici
  • 1 spruzzata di vino bianco
  • 1/2 tazzina di caffè ristretto
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 180 gr di sedani rigati

Una particolare combinazione tra asparagi e…caffè!! All’inizio ero scettica pure io….poi provandola mi sono ricreduta!! Davvero buona anche perchè il caffè si avverte poco, ma quel poco che basta per equilibrarsi con gli altri sapori! Provate a realizzare questi sedani agli asparagi selvatici …anche per stupire gli amici con un piatto particolare!!

Pulite per cominciare gli asparagi staccando con le dite l’estremità inferiore più dura all’altezza in cui si stacca da sola; tagliate con un coltello dei piccoli pezzetti e metteteli a sbollentare 2 minuti nell’acqua bollente: scolate e mettete da parte.

Di seguito fate il classico soffritto con dell’olio evo (giusto un filo) e una piccola noce di burro; uniteci il trito in parti uguali di sedano, carota e scalogno e fate andare; unite gli asparagi lessati e una spruzzata di vino: fate andare fino a che evapori l’alcool. Infine unite per ultimo il caffè e fate andare altri due minuti.

Lessate i sedani rigati al dente e scolateli tenendo da parte dell’acqua di cottura che andrà insieme alla pasta nella padella col condimento ed il parmigiano; aggiustate di sale e pepe se necessario e spadellate per amalgamare tutti i sapori: servite calda se desiderate con dell’altro parmigiano sopra o del prezzemolo tritato fresco!

N.B. Se non doveste trovare gli asparagi selvatici, potete optare ovviamente per quelli che si trovano al supermercato, ma essendo più grossi, diminuitene la quantità. Se invece non vi dovessero piacere completamente, potete sostituirli anche con del prosciutto cotto tagliato a pezzetti che si sposerà benissimo col leggero retrogusto del caffè!

Potete seguirmi anche su fb: https://www.facebook.com/nocediburrodolcesalato/?ref=hl

Precedente Costine di agnello fritte con salsa allo yogurt e melagrana Successivo Crepes ripiene gratinate e filanti