Involtino casareccio di norma

Salve , oggi vi presentiamo uno dei piatti tipicamente Catanesi.

La pasta alla Norma è un piatto a base di pasta  condita con pomodoro, e con l’aggiunta successiva di melanzane fritte, ricotta salata e basilico.

Tale piatto è originario della città di Catania, nel cui dialetto è detto Pasta Ca’ Norma.

Sembrerebbe che a dare il nome alla ricetta sia stato il commediografo catanese Nino Martoglio il quale davanti ad un piatto di pasta così condito avrebbe esclamato “È una Norma!”, ad indicarne la suprema bontà, paragonandola alla celebre opera di Vincenzo Bellini[1].

La "Norma " di Bellini
La “Norma ” di Bellini

La riuscita di questo piatto dipende esclusivamente dal pomodoro usato e dal modo di cottura. Infatti per questa ricetta useremo la salsa di pomodoro fatta in casa….

Ingredienti
Ingredienti

INVOLTINO CASARECCIO DI NORMA

INGREDIENTI : ( per 4 persone )

  • Melanzane nere e grandi 2
  • Pomodoro pachino 800 g
  • Spaghetti casarecci 500 g
  • Basilico fresco
  • Ricotta salata
  • Olio evo
  • Aglio
  • Sale q.b.
  • Stuzzicadenti

 

Involtino casareccio di norma
Involtino casareccio di norma

 

 PROCEDIMENTO
Iniziamo con il lavare le melanzane , tagliatene 12 fette ( spessore poco meno di mezzo cm) , friggetele in olio extra vergine ( ricordate di farle colorire ma non bruciare, devono rimanere morbide in modo da poterle arrotolare) e mettetele su di un piatto con carta assorbente ( salate dopo la cottura).

IMG_0059 (FILEminimizer)

A questo punto prendete una pentola , mettete il pomodoro e portate ad ebollizione per 10-15 minuti.
Toglietelo dal fuoco e fate raffreddare in una ciotola. Quando il pomodoro sarà freddo , bucciatelo e passatelo al frullatore a velocità media . Adesso mettete, il pomodoro ottenuto, in una padella antiaderente, aggiungete un filo d’olio , mezzo bicchiere di acqua , qualke foglia di basilico (intera) e cuocetelo per 7-8 minuti a fuoco medio. Successivamente abbassate la fiamma , aggiungete un filo d’olio , un po di acqua , salate e cuocete per 20-25 minuti.

Salsa di pomodoro
Salsa di pomodoro

Adesso prendete gli spaghetti casarecci , metteteli in acqua bollente e scendeteli un minuto prima della cottura indicata nella confezione. Aggiungete gli spaghetti al pomodoro ( eliminate il basilico cotto) e spadellate per amalgamare bene il tutto. A questo punto aggiungete qualke fogliolina di basilico spezzettato a mano ( per non farlo ossidare) e qualke pezzo di melanzana fritta.

Spaghetti saltati in padella
Spaghetti saltati in padella

Ricordate che la salsa deve rimanere densa e non liquida. Adesso prendete una fetta di melanzana , con una forchetta prendete un po di spaghetti con l’aiuto di un cucchiaio arrotolateli
, poggiateli al centro della melanzana , alzatene i bordi e fermateli con due stuzzicadenti.
Fatene almeno 2 a persona ed una volta pronti infornateli per 3-4 minuti a 180 ° grill. Adesso prendete un piatto di servizio , posizionate l’involtino , estraete gli stuzzicadenti , versategli sopra un cucchiaino di salsa , una grattata di ricotta salata ed una fogliolina di basilico. Il piatto è pronto…

Involtino casareccio di norma
Involtino casareccio di norma

Buon appetito da CuciNiamoci!!!

 

Precedente Gateau di sardine e patate con pistacchi di Bronte su letto di crema di peperoni Successivo Tonno al sesamo