Spaghetti con cozze e lupini

Oggi sono passata dalla mia pescheria preferita La lampara e ho visto i molluschi che a me piacciono molto i lupini e le cozze, allora ho deciso di comprarli e fare degli ottimi Spaghetti con cozze e lupini mmmmm che bontà. Vediamo adesso tutti insieme come si preparano venite pure nella mia cucina vi aspetto…..

spaghetti e cozze

Ricetta Spaghetti con cozze e lupini

ingredienti per 4 persone

400 g di spaghetti

1 kg. di cozze

300 g di lupini

2 spicchi d’aglio

olio d’oliva qb

200 g. di pomodorini ciliegino

sale qb

pepe qb

prezzemolo a piacere

preparazione

Per prima cosa pulite bene e lavate le cozze e i lupini.

Mettere in una padella 1 cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio, fare imbiondire leggermente e aggiungere i molluschi coprire e lasciare aprire a fuoco vivace e togliere l’aglio.

Quando sono tutti aperti togliere dalla padella e mettere da parte e filtrare con un fazzoletto di tessuto, il sugo di cottura che si è formato e mettere da parte.

Nella stessa padella mettere un altro cucchiaio di olio e un altro spicchio d’aglio fare imbiondire e versare i pomodorini lavati e tagliati a metà, coprire e lasciare cucinare.

Intanto cucinate in abbondante acqua salati gli spaghetti.

Versare dopo 5 minuti di cottura dei pomodorini o quando sono ben cotti l’acqua di cottura delle cozze e lupini filtrata e fare cucinare 2 minuti, infine aggiungere le cozze e i lupini e dopo 1 minuto spegnere.

Cucinare gli spaghetti e 2 minuti prima della fine cottura spegnere e scolare gli spaghetti e finire la cottura saltandoli in padella col sugo di cozze e lupini e se necessario aggiungere un pò di acqua di cottura della pasta. Una volta pronti servirli con prezzemolo tritato e una spruzzatina di pepe.

Gli spaghetti con cozze e lupini sono pronti buon appetitooooo….

 

 

 

Precedente Trofie al forno con crema di zucca e salsiccia piccante Successivo Polpette di carne in umido

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.