Maritozzi marchigiani

Questi sono i maritozzi marchigiani,quando li ho visti non ho resistito ,li dovevo fare,li mangiavo  da bambina quando andavo dalla nonna a Pesaro,sono quei ricordi che non ti abbandonano mai e una volta fatti….. tatannnn il sapore era lo stesso!!!!!

li ho fatti un paio di volte e la seconda volta ho fatto qualche cambiamento un po più di lievito e zucchero e in metà impasto ho aggiunto l’uvetta ….io la metterei dappertutto!

un grazie a Barbara di Spilucchino blogspot! la ricetta è sua anche lei marchigiana come me!

 

maritozzi marchigiani

cosa serve:

  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di farina manitoba
  • 25 gr di lievito di birra
  • 120 gr  di zucchero
  • 250 gr di latte tiepido
  • 1 cucchiaino di miele
  • 50 gr di olio di semi
  • 3 uova medie
  • 1 cucchiaino di semi di anice
  • 40 gr di vin cotto
  • latte zuccherato x spennellare
  • scorza di arancia grattata (facoltativa)

 1° fase:

sciogli il lievito nel latte,aggiungi ,il miele ,lo zucchero e l’olio,mescola bene ,aggiungi le farine e impasta bene,copri con la pellicola e lascia lievitare al tiepido ( dentro il forno con la luce accesa)fino al raddoppio, mi ci sono volute 2 ore.

2° fase:

riprendi l’impasto e aggiungi ,i semi d’anice,le uova leggermente sbattute,se volete la scorza d’arancio e il vin cotto,ora questo secondo impasto se lo fate con l’impastatrice è meglio perchè a mano è un po difficoltoso,impasta bene, l’impasto deve risultare non appiccicoso,copri con la pellicola e lascia lievitare fino al raddoppio .

3° fase:

dividi l’impasto in porzioni da 80 gr,cera di dargli una forma a filoncino,mettili nella placca del forno ricoperta di carta forno,falli lievitare fino al raddoppio,una volta lievitati spennellali con latte zuccherato e infornali a 200 ° per 15 minuti

appena sfornati quando sono ancora caldi spennellali ancora con latte zuccherato e cospargili di zucchero semolato

ecco sono proprio loro …..sono quelli che mangiavo dalla nonna!……ricordi d’infanzia…..

 

Be Sociable, Share!
Precedente la camy cream Successivo spezzatino di agnellone

2 commenti su “Maritozzi marchigiani

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.