cosciotto d’agnello arrosto


agnello arrosto
 
è tradizione della nostra famiglia il cosciotto di agnello arrosto per il pranzo di Pasqua!
1 coscio d’agnello da 1 kg o anche più
rosmarino
aglio
vino bianco 
succo di  1 limone
sale pepe
olio evo
spago da cucina x legature
 
lavare il cosiotto con del vino bianco,asciugarlo e condirlo con rosmarino aglio sale e pepe, legatelo, metterlo in un tegame con mezzo bicchiere d’olio farlo rosolare a fuoco vivace ,aggiungete il vino bianco e il succo di limone farlo evaporare, mettere in forno coperto con carta stagnola a 230° per un’ora o poco più( foratelo con una forchetta ,se si buca bene vuol dire che è cotto)poi scopritelo e fatelo rosolare da tutte le parti , deve risultare dorato.
 
 
 
Precedente antipasto pasqualino Successivo profiteroles

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.