Risotto con finocchi

Vi piacciono i finocchi? Anche voi, come me, ritenete che siano un vegetale sottovalutato in cucina? Allora questo risotto fa per voi! Gustosissimo, vi permetterà di gustare i finocchi in tutto il loro splendore.

20160318_193903

Ecco cosa vi servirà (per 2 persone):

-2 finocchi
-250 ml di brodo di manzo
-1 dado da cucina
-Olio evo q.b.
-Cipolla q.b.
-Vino da cucina q.b.

Come si procede:

Iniziate la preparazione del risotto con finocchi: pulite i finocchi entrambi, eliminando le foglie più esterne, la parte inferiore e quella superiore. Tagliate uno dei due a pezzetti piccoli, mentre il secondo lo taglierete a pezzi piuttosto grossi.

 

In una pentola, fate soffriggere un po’ di olio e cipolla, fatevi tostare il riso e aggiungete poi il finocchio tagliato in pezzetti più piccoli e un po’ di vino da cucina. Fate sfumare qualche minuto, poi cominciate ad aggiungere gradualmente il brodo per portare il riso a cottura.

Preparate nel frattempo l’altro finocchio: fate sciogliere in una padella il dado da cucina in due cucchiai di olio, aggiungete i finocchi e del vino da cucina. Fate cuocere a fuoco medio fino a quando non saranno ben cotti, coprendo la padella con un coperchio fino a quando il vino non sarà asciugato (se fosse necessario, aggiungete altro vino nel corso della cottura).

Una volta che il riso sarà pronto, unite i finocchi cotti in padella.

Servite il vostro risotto con finocchi ben caldo e buon appetito!!