Crea sito

Gnocchi di patate


Gli gnocchi di patate… chi non ha mai aiutato mamma, nonna o chi per esse a prepararli? Io li adoro e mi diverto un sacco a prepararli… come si fa? Semplicissimo, ecco la ricetta!

Gnocchi di patate

Ecco cosa vi servirà:

– 1 kg di patate
– 300 gr di farina
– 1 uovo
– Sale q.b.

Come si procede:

Per iniziare la preparazione degli gnocchi di patate, lavate le patate e fatele lessare senza togliere la buccia.

Una volta scolate, sbucciatele (io di solito tengo vicino una ciotola con dell’acqua fredda per rinfrescare le dita di quando in quando) e schiacciatele usando uno schiacciapatate nel mezzo della farina, che avrete precedentemente disposto a fontana su un piano.

Aggiungete un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungetevi poi l’uovo e impastate nuovamente, fino a che l’impasto non sarà compatto.

Stendete la pasta e tagliate tanti filoncini lunghi e stretti (se necessario, infarinateli leggermente per staccarli più agevolmente dall’impasto).

Con un coltello tagliate gli gnocchi e disponeteli su un vassoio infarinato. A questo punto potete prepararli subito (cuoceranno in poco meno di 3 minuti, quando vengono a galla sono cotti) oppure congelarli, dapprima su un vassoio per evitare che si attacchino per poi dividerli successivamente in sacchetti (io li faccio monodose, circa 12-14 gnocchi, a seconda delle dimensioni).

Potete cuocere immediatamente i vostri gnocchi di patate, condendoli col sugo che più vi piace, oppure potete congelarli su un vassoio. Una volta congelati, potrete dividerli in tanti sacchetti monoporzione.

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*