Crea sito

Gnocchi all’Asiago


Gli gnocchi all’Asiago sono una celebrazione di questo squisito formaggio che personalmente adoro! Ho usato due tipi diversi di Asiago: il Fresco, per il ripieno degli gnocchi e la fondutina, e lo Stravecchio, perché la cottura in forno creasse una gustosa e croccante crosticina… un piatto davvero irresistibile, da gustare magari accompagnato da un secondo piatto di soppressa!

Gnocchi all'Asiago (9)

Ecco cosa vi servirà (per 3 persone):

300 gr di impasto per gnocchi (la ricetta qui)
-450 gr di Asiago Fresco
-40 gr di Asiago Stravecchio
-8 cucchiai di latte

Come si procede:

Per preparare gli gnocchi all’Asiago, ricavate  dall’impasto per gnocchi 45 pezzi piccoli (una porzione=15 gnocchi). La dimensione dovrà essere quella di uno gnocco standard. Schiacciate ciascun pezzetto di impasto, ricavando un dischetto su cui porrete un cubetto di Asiago Fresco.

Richiudete ora il vostro gnocco, aiutandovi con i palmi delle mani per dargli una bella forma sferica. Una volta che avrete preparato i vostri gnocchi, metteteli a cuocere in abbondante acqua salata sino a quando non torneranno a galla. Poneteli a questo punto in una teglia da forno sul cui fondo avrete messo 4 cucchiai di latte.

In un pentolino, fate sciogliere ora il restante Asiago Fresco tagliato a pezzetti con il rimanente latte.

Cospargete gli gnocchi con la fondutina così ottenuta e spolverate con l’Asiago Stravecchio grattugiato. A piacere, potete aggiungere qualche altro pezzetto di Asiago Fresco tagliato fine.

Infornate a 200° per 5 minuti in modalità forno ventilato e per 10-15 minuti in modalità grill. Gli gnocchi saranno pronti quando si sarà formata in superficie una crosticina dorata.

Gnocchi all'Asiago (7)

Servite i vostri gnocchi all’Asiago ben caldi, immersi nella fondutina e buon Asiagoso appetito!!