Crea sito

Carbonara di salmone, cozze e vongole


La carbonara di salmone, cozze e vongole è una delle mille varianti della carbonara di mare, un piatto gustosissimo da proporre come alternativa ad una classica pasta allo scoglio. Ve la propongo con una crema arricchita da pepe, erba cipollina e prezzemolo, che ben si sposano al pesce che va a rimpiazzare il classico guanciale della celebre versione originale.

IMG_20161012_205550

Ecco cosa vi servirà (per 3 persone):

-250 gr di bucatini
-75 gr di salmone affumicato
-250 gr di cozze sgusciate
-200 gr di vongole sgusciate
-4 tuorli d’uovo
-70 gr di Grana grattugiato
-Un cucchiaio di prezzemolo tritato
-Un cucchiaio di erba cipollina tritata
-Uno spicchio d’aglio
-Pepe a piacere
-Vodka q.b.
-Olio evo q.b.

Come si procede:

Iniziate la preparazione della vostra carbonara di salmone, cozze e vongole mettendo a bollire abbondante acqua salata in cui farete cuocere i bucatini.
Mentre la pasta cuoce, preparate il condimento: in una padella ampia (dovrete poi farci saltare anche la pasta), fate rosolare l’aglio tritato con l’olio e unitevi vongole e cozze, sfumatele con la vodka e fate cuocere per 5 minuti. All’ultimo momento aggiungete il salmone tagliato a pezzetti e saltatelo con il resto del pesce.

In una ciotola, sbattete i tuorli con il Grana grattugiato, l’erba cipollina, il pepe e il prezzemolo, fino ad amalgamare bene il tutto: otterrete un composto piuttosto denso e biancastro.

Scolate i bucatini e uniteli al pesce insieme al composto di tuorli e Grana. Mescolate la pasta con il pesce e la crema a fiamma bassa.

Servite la vostra carbonara di salmone, cozze e vongole ben calda. Buon appetito!