Torta gelato al tiramisù, ricetta senza gelatiera

L’idea della torta gelato al tiramisù mi è venuta durante il corso professionale di pasticceria, infatti li ho appreso che aggiungere una percentuale di meringa italiana alle creme impedisce loro di gelare in freezer. Ho aspettato l’occasione giusta (il compleanno di mia suocera) e partendo dalla ricetta classica del tiramisù, che comunque io faccio con le uova pastorizzate, ho preparato questa torta gelato veramente ottima , ma soprattutto perfetta al taglio, bisogna giusto aver cura di tirarla fuori dal freezer 10 minuti prima di consumarla, ma più per non avere problemi a sformarla che per altro.

Torta gelato al tiramisù, ricetta senza gelatiera

Ingredienti per 8 porzioni

300 g mascarpone (2,00 €)
320 ml caffè (0,80 €)
5 uova piccole (0,60 €)
200 g zucchero (0,19 €)
75 g acqua 
28 savoiardi (1,04 €)
30 g cacao amaro (0,10 €)

Il costo a porzione è intorno ai 60 centesimi

torta gelato al tiramisù morti di fame

Procedimento:

Preparare uno sciroppo portando a 121° 150 g di zucchero con 50 g di acqua,sbattere i tuorli delle 5 uova e quando lo sciroppo arriva a 121° versarlo a filo sui tuorli sempre mescolando (velocità minima), riaumentare la velocità e continuare a sbattere il composto fino a che non diventa denso e spumoso e la temperatura si abbassa fino a quella ambiente (circa), Inglobare delicatamente il mascarpone e mettere in frigo. Preparare lo sciroppo come prima con 60 g di zucchero e 25 g di acqua, iniziare a montare 30 g di albumi e quando lo sciroppo arriva a 121° procedere come per i tuorli. una volta ottenuta una meringa soda e lucida e che abbia raggiunto la temperatura ambiente inglobarla delicatamente alla crema di mascarpone. Mettere in frigo e preparare il caffè, foderare con della pellicola uno stampo rettangolare (il mio è 27X10,5 alto 7 cm) tagliare i savoiardi all’altezza dello stampo, bagnarli nel caffè e foderane i lati mettendoli in piedi con la parte tagliata verso l’alto, tenere da parte le punte tagliate. Versare metà della crema nello stampo, bagnare nel caffè le punte tagliate dai biscotti  e farne uno strato sulla crema, versare la crema rimanente  e finire con uno strato di biscotti bagnato nel caffè, nel mio caso per lo strato finale i biscotti erano di lunghezza perfetta, se fosse necessario tagliarli.
mettere la torta gelato al tiramisù in freezer almeno 12 ore. Tirarlo fuori dal freezer almeno 10 minuti prima di servirla per agevolarne la sformatura, cospargere con abbondante cacao amaro.

 

tiramisù gelato morti di fame

Se vi è piaciuta la ricetta della torta gelato al tiramisù , tornate a trovarmi, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame, mettete un mi piace anche sulla pagina? Grazie :-) Sono anche su G+ Twitter



4 thoughts on “Torta gelato al tiramisù, ricetta senza gelatiera

  1. sara fantastico prepararlo e mangiarlo grazie e un po diverso dal mio allora provo ciao mi piace fare i dolci tanto tanto e mangiarli ancora di piu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.