Rotolo di petto di tacchino agli spinaci, ricetta leggera

Share:
Condividi

rotolo di petto di tacchino agli spinaci

Stasera si mangia rotolo di petto di tacchino, del resto la dieta continua, e la crisi pure, quindi bisogna (nel mio caso): mangiare proteine, spendere poco, saziarmi, spendere poco, non morire di noia, spendere poco :-D.

Quindi niente fiorentine alla brace (che insomma, diciamocelo, mi piacerebbe parecchio) per motivi economici, poco maiale per motivi dietetici, ci rimangono le carni bianche, infatti avrete notato una certa prevalenza di queste. Potrei mangiare anche pesce in quantità, e lo farei volentieri, ma a Firenze il pesce è caro e al di sotto delle mie aspettative, sono isolana ;-), quindi si torna alle carni bianche :-D.

Rotolo di petto di tacchino con spinaci ingredienti per 6 persone

1kg di petto di tacchino (mezza fesa) (7,89 €)
300 g spinaci surgelati (0,48 €)
3 fette di formaggio (0,37 €) (vanno benissimo anche gli avanzi del frigo ;-))
1 cucchiaio d’olio (0,10 €) opzionale
1 spicchio d’aglio (0,03 €)
1/2 litro di brodo di pollo (quello delle carcasse)
peperoncino
sale

totale 1 euro e 48 centesimi a porzione

Io ho comprato una fesa intera perché era più conveniente :-D. L’ho poggiata sul tagliere e divisa in due parti, ne ho preso una e ho proceduto a tagliarla a libro, anzi a brochure :-D, per ottenere una fetta grande e regolare che ho salato e spolverato di peperoncino. (Volevo fare lo stesso anche con l’altra metà ma non mi è riuscito e quindi ho fatto le fettine da panare per chi con la dieta mi accompagna ma mica sempre :-D)

Rotolo di petto di tacchino agli spinaci step 1

Ho scongelato in padella antiaderente gli spinaci con uno spicchio d’aglio, una volta intiepiditi li ho disposti sulla carne

rotolo petto di tacchino agli spinaci step 2

poi ho disposto le fettine di formaggio sopra gli spinaci (niente foto mi sono dimenticata, immaginatevi delle fettine di formaggio o dei pezzetti sopra gli spinaci :-D)

Infine ho arrotolato e legato

rotolo di petto di tacchino agli spinaci step 3

Ho rosolato da tutti i lati a fiamma alta in casseruola antiaderente (se potete usare l’olio, è il momento), quindi ho aggiunto il brodo, incoperchiato e abbassato la fiamma appena preso il bollore, ho lasciato sul fornello per circa 30/40 minuti. A cottura ultimata ho estratto la carne per farla riposare qualche minuto prima di affettarla, se il fondo è molto liquido, fate ritirare a pentola scoperta a fiamma alta per il tempo necessario.

 

Se vi va di tenervi aggiornati, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame

Share:
Condividi
Vota questa ricetta:
Rotolo di petto di tacchino agli spinaci, ricetta leggera
  • 5.00 / 55

2 thoughts on “Rotolo di petto di tacchino agli spinaci, ricetta leggera

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>