Le schiacciatine di zucchine filanti sono un finger food delizioso, perfette per buffet, feste o tutte le volte che vorrete portare in tavola qualcosa di sfizioso ed alternativo, sono un ottimo modo per far mangiare le zucchine anche ai più restii (come bambini ed adulti capricciosi 😉 ) Potete prepararle in anticipo e cuocerle poco prima di portarle in tavola e potete scegliere di friggerle, o per chi avesse voglia di una cucina più leggera, optare per una comoda cottura in forno (a 180° per circa 20 minuti). La ricetta l’ho presa dal blog Oggi si cucina (qui la sua versione) me ne sono innamorata ed ho deciso subito di provare a farle!

Ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme le schiacciatine di zucchine filanti.

schiacciatine di zucchine

INGREDIENTI PER CIRCA 8 SCHIACCIATINE:

  • 2 patate medie
  • 1 zucchina di medie dimensioni
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai abbondanti di pangrattato
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • q.b. sale
  • q.b. farina
  • 100 gr formaggio a pasta morbida (io asiago)
  • olio per friggere

Iniziamo a preparare le nostre schiacciatine grattugiando le zucchine con una grattugia a fori larghi, poi aggiungiamo una presa di sale e lasciamo le zucchine in uno scolapasta a perdere il liquido in eccesso, sarà necessaria all’incirca una mezz’ora.

Nel frattempo mettiamo a bollire una pentola con dell’acqua leggermente salata, sbucciamo le patate, le tagliamo a dadini e le tuffiamo nell’acqua bollente per qualche minuto, controllate la cottura con una forchetta, quando potrete infilzarle vorrà dire che sono pronte (ovviamente i tempi di cottura variano molto in base alla dimensione dei cubetti di patate, usate la forchetta come metro di giudizio), scoliamole e lasciamole raffreddare.

schiacciatine di zucchine

Quando le patate saranno fredde, le passiamo al passapatate ed aggiungiamo le zucchine, iniziamo ad impastare ed aggiungiamo in sequenza prima l’uovo, mescoliamo fino a che non sarà perfettamente assorbito, poi il parmigiano, il pangrattato ed infine la farina, dovremo ottenere un composto morbido ma non appiccicoso, solo alla fine regoliamo di sale.

Stendiamo l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, schiacciamolo con le mani fino ad uno spessore di circa mezzo centimetro e con l’aiuto di un coppapasta (o un bicchiere) ricaviamo dei dischetti. Prendiamo un disco, posiamo al centro un dadino di formaggio e ricopriamo con un altro disco avendo cura di sigillare bene i bordi.

Possiamo ora conservare in frigo le nostre schiacciatine di zucchine filanti, ben coperte con pellicola alimentare, e lasciarle riposare fino al momento di cuocerle, oppure tuffarle direttamente in olio bollente e poi gustarle ancora calde e fumanti.

Vi ringrazio per aver letto la ricetta delle schiacciatine di zucchine filanti e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche restare aggiornati sulle mie videoricette, potete iscrivervi gratuitamente al mio nuovo canale Youtube cliccando qui.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*