Oramai nelle pizzerie si trovano vari impasti per la pizza , le farine utilizzate sono diverse e la scelta varia dalla pizza di soia al kamut.
Oggi per la pizza della domenica sera  ho utilizzato la farina integrale . La pizza con farina integrale essendo ricca di fibre è più digeribile e associata al mio lievito naturale diventa un base per pizza buona e leggera che non ha nulla da invidiare a quelle della pizzeria

2

Ingredienti per 2 teglie di 36 cm

150 gr di lievito madre rinfrescato
500 gr di farina integrale
( Io uso la farina integrale Frumenta di Grandi Molini Italiani )
300 ml di acqua
1 cucchiaio di sale fino marino
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di zucchero di canna
Farcitura
400 gr filone di mozzarella
400 ml di polpa di pomodoro
1 pomodoro da insalata
20 olive nere snocciolate
basilico fresco in foglia

Sciogliere il lievito con l’acqua setacciare la farina e aggiungere un po’ x volta aggiungere lo zucchero e versare l’olio aspettare che si integri bene all’impasto , aggiungere infine il sale
lavorare l’impasto per almeno 10 minuti , formare una palla e lasciare lievitare per un ora dopo di che fare delle pieghe x incamerare l’aria e mettere in frigorifero per 9/10 ore .

1Trascorso il  tempo mettere l’impasto a temperatura ambiente fare x la 2° volta le pieghe all’impasto e mettere in teglia , lasciare lievitare ancora un’ora , mettere il pomodoro e cucinare la pizza a forno già caldo a 200° sul ripiano più basso x 7 minuti .
tagliare il pomodoro a fettine sottili, tagliare a cubetti la mozzarella , e scolare le olive poi farcire aggiungendo per ultime le foglie di basilico e finire la cottura nel ripiano centrale del forno x altri 5 minuti .

3

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Grandi Molini Italiani

in collaborazione con :

I-lievitati-della-nonna-GMI-600x250

http://www.grandimolini.it/