CROSTATA ALLA DOPPIA CONFETTURA

Share:
Condividi


Questa crostata doppia confettura non è tutta farina del mio sacco, ma l’impasto è di un’amica quì.


Ho leggermente modificato la quantità della farina, aumentandola di 60g dalla quantità originale. La crostata alla doppia confettura è veramente sublime e morbidissima, poi è senza burro!

INGREDIENTI

  • 350g di farina (io 410g)
  • 150g di zucchero (io 50 di fruttosio)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100ml di olio di semi
  • 1 uovo
  • acqua q.b.
  • confettura di fragola
  • confettura di prugne 

PREPARAZIONE

  • Mettere in una ciotola la farina, il fruttosio/zucchero e il lievito.
  • In una caraffa graduata mettere l’olio, l’uovo e acqua quanto basta per arrivare alla tacca di 250 ml(in pratica un quarto di litro).
  • Sbattere con la frusta a mano e mettere questo composto liquido nella ciotola. 
  • Lavorare con le mani fino ad ottenere una frolla. 
  • Stendere la pasta e metterla in una tortiera da crostata preventivamente imburrata e infarinata tenendone da parte un pezzo per le striscie decorative. 
  • Farcire con la confettura di fragola e di prugne o come volete voi. 
  • Fate le striscie, ponetele sulla farcitura.

  •  Infornare a forno già caldo a 180° per 30-35 minuti.

  •  Veramente ottima, sprattutto se vi piacciono le crostate morbide.

 

  • Buon appetito!
Vota questa ricetta:
CROSTATA ALLA DOPPIA CONFETTURA
  • 3.00 / 55

32 thoughts on “CROSTATA ALLA DOPPIA CONFETTURA

  1. ciaoooooo,complimenti per la ricetta di questa fantasticai frolla,te la copio subito perche’ e’ senza burro e con fruttosio,mi serviva giusto questo,ottimo!!!

  2. Ciao Miranda,
    ottima la crostata.
    Grazie per esser passata da mé…sei gentilissima :-)
    Ti aggiungo al mio sito, il tuo blog é molto carino.

    Baci baci..
    Sarabella

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>