Sarde fritte, Finger food di pesce

Preparare questo piatto di Sarde fritte è facilissimo. Tutto quello occorre saper fare è la pulizia del pesce e pulirlo non è un’operazione particolarmente complicata, occorre però non essere troppo delicati alla vista del sangue e sopportare l’odore intenso che emanano le interiora. Per imparare a pulire le Sarde (che vi torna utile per la pulizia delle Alici ) vi ho trovato un video molto chiaro che spiega bene come fare, per vederlo vai qui
 Sardelle fritte, Finger food di pesce, Claretta

Sardelle fritte, Finger food di pesce, Claretta Cucina

Tempo di preparazione: 15″
Grado di difficoltà: facile
Ingredienti per 2 persone:
Sardelle: 20 / uova: 2  / farina: q.b. /  pan grattato:  q.b. / olio per la frittura: q.b. / pepe: q.b. /  sale: q.b.

Preparazione:

Una volta deliscate, lavate e tamponate le sarde con carta assorbente (come puoi vedere in questo video) passatele tutte nella farina. In un piatto fondo mettete le uova e sbattetele con una forchetta, passate le sarde nelle uova ed infine nel pan grattato. Mettete abbondante olio in una padella dai bordi alti e friggete le sarde impanate nell’olio bollente, mettendone 5 o 6 alla volta, a seconda della dimensione della padella. Fate dorare le sarde e toglietele dalla padella facendole scolare per bene dall’olio in eccesso. Appoggiatele su farta assorbente e spolverizzate il sale e il pepe.
Le sarde fritte sono un ottimo finger food di pesce da servire come stuzzichino insieme ad un fresco aperitivo per stuzzicare inevitabilmente l’appetitito.
 Sardelle fritte, Finger food di pesce

 

 

 

2 Comments

  1. Claretta!!! Io mi sono data alle zucchine e tu alle alici…un abbraccio cara

    • Ciao tesora che bello vederti, mi sa che prossimamente cambierò menù e mi darò anch’io alle zucchine 😀

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*