TORTA SALATA SPECK, ASIAGO E CIPOLLA

Questa torta salata speck, asiago e cipolla è piaciuta a tutti quelli che hanno avuto modo di assaggiarla questo dovrebbe essere indice del fatto che è davvero molto gustosa e incontra i gusti un po di tutti, ogni tanto mi è anche capitato di farla in versione mignon, quindi tante piccole porzioni per l’aperitivo e devo dire che è stata un’idea molto apprezzata!

Non so voi ma io adoro preparare e mangiare torte salate sono pratiche, veloci, comode da portare in giro e in genere sono una goduria per il palato, unica pecca è che in genere non sono il massimo della leggerezza ma una volta ogni tanto ce la si può tranquillamente concedere senza troppi sensi di colpa!Ma passiamo alla ricetta e non perdiamoci in chiacchiere…

torta salata speck, asiago e cipolla

TORTA SALATA SPECK,ASIAGO E CIPOLLA

INGREDIENTI:

1 confezione di pasta sfoglia

100 g di speck

200-300 g di asiago ( a seconda che vi piaccia più o meno ricca)

50 g di parmigiano o grana a scaglie o grattugiato

1 o 2 patate di media grandezza

1 cipolla grande

PROCEDIMENTO:

Prendere una teglia (io in genere uso quella per crostate) e stendervi la pasta sfoglia in modo da foderarla interamente così il ripieno non potrà fuoriuscire, lessare le patate (io per velocizzare l’operazione le sbuccio e le taglio a fettine prima di sbollentarle nell’acqua bollente le lascio circa una decina di minuti tanto finiranno di cuocere in forno) , tagliare l’asiago a cubetti, tagliare la cipolla a rondelle sottili e fatela appassire in una padella con un filo d’olio e.v.o. e un po di sale.

A questo punto si sistemeranno tutti gli ingredienti a strati prima un letto di patate,la cipolla, lo speck e per ultimi i formaggi per primo il parmigiano e poi l’asiago perché il parmigiano tende a colorarsi troppo velocemente e rischiereste, mettendolo per ultimo di bruciarlo

Infornare a 200°C in forno preriscaldato per una trentina di minuti se la superficie si colora troppo velocemente coprite con un foglio di carta alluminio e proseguite la cottura quando la nostra torta salata speck, asiago e cipolla sarà ben cotta sfornate e lasciate raffreddare per una decina di minuti onde evitare di scottarvi la bocca e….buon appetito!!!

torta salata speck, asiago e cipolla

Precedente CARAMELLO MOU Successivo GELATO ALLA CREMA