Crea sito

TORTA DI CAROTE E MANDORLE

torta di carote e mandorleCosa c’è di meglio per iniziare la giornata di una buona torta di carote e mandorle fatta in casa?  questa torta è una delle mie preferite sia per il gusto, sia per la consistenza, sia perché non è una di quelle torte che per farle scendere nello stomaco occorre dotarsi di un boccale d’acqua, infatti resta umida grazie alle mandorle e poi che dire se fino a qui non vi ho convinto a provarla aggiungo che è un’ottima fonte di energie, ideale quindi per una salutare colazione o merenda soprattutto Se fate sport o vi attende una giornata impegnativa!questa torta ricorda le camille, le merendine della mulino bianco ma è decisamente più genuina e buona! 😉 Volendo si possono fare delle monoporzioni usando gli stampini da muffin in questo modo possono facilmente essere trasportate in giro!Se la provate fatemi sapere se vi è piaciuta!

INGREDIENTI
300 g di carote (100 g andranno sgocciolati dal succo)
300 g di mandorle ridotte in polvere
250 g zucchero
80 g farina 00 1 bustina di lievito per dolci
6 uova
buccia di un’arancia grattugiata
un pizzico di cannella

PROCEDIMENTO
Montare i tuorli d’uovo con lo zucchero fino a quando non saranno diventati spumosi e bianchi, aggiungere le carote grattugiate, gli aromi e poi la farina di mandorle, quella 00 e il lievito per dolci setacciati. Montare gli albumi a neve ben ferma (saranno montati bene quando mettendo un cucchiaio al centro resterà in piedi da solo) e incorporare molto delicatamente all’impasto con movimento rotatorio dal basso verso l’alto In modo che inglobi aria senza smontarsi. Imburrare una teglia del diametro di 22 o 24 cm ed infornare in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. Controllare se è cotta con uno stecchino prima di toglierla dal forno. Una volta fredda spolverizzare con zucchero a velo e servite magari accompagnandola con una crema inglese all’arancia e un buon tè caldo!

 

torta di carote e mandorle