Crea sito

TORTA ARANCINA

La torta arancina è la classica torta all’arancia di cui in giro si trovano un’infinità di versioni io francamente non so dove sia stata presa la ricetta che ho seguito perché l’ha cercata mia mamma e nel foglietto dove ha trascritto le dosi non ha riportato la fonte aimé! io mi sono limitata ad apportare qualche minuscola modifica alla ricetta trascritta da mia mamma in base ai gusti della mia famiglia. Questa torta ha un profumo e un gusto che sono paradisiaci si potrebbero aggiungere anche delle gocce di cioccolato fondente all’interno oppure glassarla con cioccolato fondente, scorzette di arancia candita e mandorle in lamelle!! Si sono molto barocca nelle idee aggiungo, aggiungo e ancora aggiungo se mi si lascia carta bianca!! se a casa mia amassero un po di più i dolci con il cioccolato avrei apportato anche queste modifiche alla ricetta ma qui il cioccolato amano mangiarlo in purezza non nelle torte e quindi tendenzialmente ( ovvio ci sono sempre le eccezioni!!) devo astenermi dall’aggiungerlo ai miei dolci! Ogni tanto però cedo alla tentazione!! Questa torta è adattissima per la colazione o per una merenda inoltre è semplice e veloce da preparare e come già detto lascia un profumino inebriante quando la si sforna che non trovo parole per descriverlo meglio, insomma ha tutte le caratteristiche per diventare anche una delle vostre torte preferite!!

torta arancina

TORTA ARANCINA

INGREDIENTI:

3 uova

250 g farina 00

1 bustina di lievito per dolci

200 g zucchero semolato

90 ml olio d’oliva

La scorza grattugiata di 1 arancio

Il succo di 2 arance (200 ml)

1 pizzico di sale

Zucchero a velo da spolverizzare sopra

PROCEDIMENTO:

Lavorare le uova con lo zucchero fino a quando non diventeranno chiare e spumose. Aggiungere l’olio a filo continuando a lavorare, la scorza e il succo dell’arancia poco per volta. Aggiungere la farina e il lievito setacciati in più riprese e delicatamente. Imburrare e infarinare una teglia da 24-26 cm e riporvi il composto, livellarlo e riporlo in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30 35 minuti, controllare sempre con la prova stecchino che sia ben cotta prima di sfornarla. Sfornare e far raffreddare su una gratella, quando sarà fredda spolverizzate con zucchero a velo e servire.