Girelle salate di pasta sfoglia, ricetta

Girelle salate di pasta sfoglia, una ricetta sfiziosa e facilissima! Le girelle salate di pasta sfoglia sono degli stuzzichini perfetti da servire negli aperitivi, negli antipasti o nei buffet, magari uno di quelli per le feste di compleanno! Ma siamo sinceri, sono così divertenti e veloci da preparare che son perfette sempre, a qualsiasi ora! Vediamo cosa ci occorre per realizzare circa 15 girelle salate di pasta sfoglia!

Girelle salate di pasta sfoglia, ricetta

girelle salate

INGREDIENTI:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta rettangolare
  • 100 g di affettato a scelta
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 mozzarella o sottilette

PROCEDIMENTO:

  1. Far sgocciolare la mozzarella e tagliarla a pezzetti piccoli
  2. Srotolare la pasta sfoglia rettangolare
  3. Spennellarla con la passata di pomodoro, coprire con la mozzarella e poi con l’affettato a vostro piacere
  4. Arrotolare la pasta sfoglia dal lato più lungo
  5. Tagliare il rotolo a fettine non troppo sottili
  6. Disporle le girelle salate in una teglia rivestita da carta da forno
  7. Infornare a 180° per circa 20 minuti (devono essere dorate!)
  8. Sfornatele, lasciatele intiepidire e servite

Un consiglio: potete farcire le girelle salate con tutto quello che vi piace, creando combinazioni e abbinamenti sempre diversi! L’unica accortezza è quella di non riempirle troppo altrimenti nel tagliare le fettine vi può fuoriuscire il ripieno! Per la farcitura largo sfogo alla fantasia… mozzarella e pomodoro, verdure, formaggi spalmabili, patate schiacciate, affettati, patè e pesti vari, rucola, insalate, tonno… Insomma ad ogni gusto la sua girella salata di pasta sfoglia!

Buone girelle salate a tutti! Alla prossima ricetta, un saluto… Anna.

Vi ricordo la mia pagina facebook! Mi raccomando vi aspetto in tanti! Vi basterà cliccare mi piace per diventare fan ed essere aggiornati sulle nuove ricette! Se vi fa piacere scrivetemi un commento qui o su fb. E se provate a realizzare le mie ricette mandatemi una foto o un parere! Chiedete se avete bisogno… Vi risponderò presto!

Precedente Tortiglioni allo speck e pomodoro, ricetta Successivo Risotto con carciofi e scamorza, ricetta