Galline dolci (Ricetta di Pasqua)

Galline dolci, una ricetta di Pasqua golosissima! Non potete non preparare queste simpatiche Galline dolci! Sono molto più semplici di quel che sembrano! Sono davvero facili e di grande effetto! I bambini rimarranno a bocca aperta e vi assicuro che anche i grandi non scherzano! 🙂 Le galline dolci sono composte da un rotolo farcito e ricoperto con panna montata e cocco, le decorazioni sono fatte con pasta di zucchero e i mikado al cioccolato! Pensate che bello portarle a tavola al posto della classica colomba…

Galline dolci (Ricetta di Pasqua)

galline dolci

INGREDIENTI (per 4 galline dolci-ricetta di pasqua):

Per il pan di spagna:

  • 4 uova
  • 50 g di farina 00
  • 50 g di maizena
  • 40 g di burro fuso
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di cocco grattugiato
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
Per la farcitura:
  • 200 g di mascarpone
  • 125 g di yogurt al cocco
  • 200 g di marmellata di fragoline
  • 5 cucchiai di zucchero a velo

Per le decorazioni:

  • 150 g di Pasta di zucchero
  • coloranti alimentari rosso e giallo
  • 12 bastoncini al cioccolato (io Mikado)
  • 100 ml di panna montata
  • cocco grattugiato

PROCEDIMENTO:

Separare i tuorli dagli albumi. Montarli a neve con un pizzico di sale. A parte lavorare lo zucchero con i tuorli, finché non saranno spumosi. Aggiungere la farina, la maizena e il lievito setacciato. E il burro fuso, continuando a frullare il tutto. Unire gli albumi delicatamente, mescolando dall’alto verso il basso, per non smontarli. Stendere il composto sulla placca da forno rivestita da carta da forno, a 160° per 10 minuti circa. Una volta pronto, rovesciarlo su un foglio di pellicola e arrotolare. Lasciarlo raffreddare. Nel frattempo preparare la farcia: Frullare il mascarpone con lo zucchero e lo yogurt, fino a che non diventa un’unica crema. Poi Dividere la pasta di zucchero in 3 parti, in una aggiungere del colorante alimentare giallo e nell’altra rosso, e procedere con le decorazioni. Con la pasta rimanente bianca formare 4 palline per la testa delle galline. A questo punto, srotolare il pan di spagna, spalmare la marmellata e poi coprire con la crema al mascarpone. Arrotolare di nuovo, e dividerlo in 4 pezzi uguali. Stendere la panna montata sulle galline, posizionare la testa facendo leggermente un po di pressione, e ricoprire il tutto con il cocco grattugiato. Definire le galline con gli occhi, le creste e i bastoncini di cioccolata per fare la coda.

Vi ricordo la mia pagina facebook

33 thoughts on “Galline dolci (Ricetta di Pasqua)

  1. ahahaha, le gallinelle!!! carina proprio come idea! e poi sai che mi incuriosisce ‘sta cosa dello yogurt al cocco e la marmellata insieme? è interessante come ripieno, mi piace proprio!
    bei volatili alternativi alla colomba (che, sinceramente, ci ha proprio stufato!!!)…

  2. Complimenti queste gallinelle sono BELLISSIME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Bravissima Anna una vera artista…i miei bimbi impazzirebbero!!!!!!!!!!!!

  3. Anna io sono uno di quelli che si è dedicato alla preparazione della classica colomba 😛 però queste galline fanno morire dal ridere ha ha ha ha sono bellissime! Ne posso prendere una? 😀 buon pomeriggio :-* un bacione!

  4. lolle il said:

    Sono a dir poco fa-vo-lo-se!!! Complimenti, presentare questo dolce per il pranzo pasquale sarà un successo garantito… poi cambiata la forma, nessuno ci vieta di gustarlo in altre occasioni!!!
    E visti gli ingredienti… devono essere buonissime!
    Buona Pasqua!!!

  5. sONO BELLISSIME QUESTE GALLINE…..HAI AVUTO UN’IDEA FANTASTICA E ORIGINALE….!!!bUONA PASQUA!!

  6. Ma sei bravissima Anna..non si può resistere davanti a queste gallinelle dolcissime!!
    Che capolavoro..!! Un abbraccione e buona serata cara

  7. SONO ENTUSIASTA DI QUESTE GALLINEEEEEE!!!!WOWWWWWWWWWWWWWW, meravigliosa idea!!!!!complimjenti carissima!!!!!Un grande abbraccio!

  8. sono troppo simpatiche queste gallinelle!! 🙂 che bella idea che hai avuto Anna!! 😀 un bacione, notte! 🙂

  9. Verdsalvia il said:

    Bellissime! Troppo belle davvero è un’idea fantastica e spiritosa brava bravissima! te la copio di sicuro! Voglio vedere la faccia dei miei ospiti!!!