Le vellutata di zucca e porri è un primo piatto cremosissimo e delicato. La tendenza dolce della zucca viene armonizzata e accompagnata dalla delicata aromaticità del porro. Un piatto semplicissimo, estremamente economico e che vi farà ricevere i complimenti da tutti quanti!

Vellutata di zucca e porri

vellutata di zucca

Ricetta vellutata di zucca, ricette con la zucca, zucca cremosa, crema di zucca

Vini consigliati: Chardonnay e Pinot Bianco perchè la loro freschezza (tendenza acida) bilancia la tendenza dolce della zucca e del porro.

Ingredienti per 4 persone:

– 1 kg di zucca (quella verde mantovana è la migliore);

– 2 porri;

– brodo vegetale q.b. (preparatene un litro, ma ve ne avanzerà sicuramente);

– un filo di olio extra vergine;

– sale e pepe q. b.

Come potete vedere gli ingredienti sonon pochissimi: si tratta davvero di un piatto molto semplice, genuino e con pochissimi grassi!

Tagliare la zucca in quarti ed eliminare i semi (non buttateli! Potete conservarli in questo modo).

Se avete un coltello molto tagliente, o avete comunque dimestichezza, eliminate la buccia della zucca a crudo. Dato che io mi sono tagliata, vi consiglio di cuocere la zucca a vapore per 5 minuti, o sbollentarla in acqua per un paio di minuti, in modo da rendere la buccia più facile da togliere…

Una volta eliminata la buccia, tagliare la zucca a cubotti.

Affettare il porro a rondelle e soffiggerne la metà in una pentola con un filo di olio.

Quando il porro inizia a dorarsi, aggiungere la zucca assieme a qualche cucchiaio di brodo, lasciando rosolare per qualche minuto.

Aggiungere ora il porro avanzato, aggiungere altro brodo in modo da coprire gli ingredienti e proseguire la cottura a fuoco medio/ basso. Regolare con sale e pepe.

Se durante la cottura notate che il brodo tende ad asciugarsi troppo, aggiungetene dell’altro, ma senza esagerare.

Quando notate che la zucca si è ben ammorbidita potete togliere la pentola dal fuoco.

Con un frullatore a immersione ridurre in crema la zucca e i porri. In base alla consistenza che ne risulta, se volete ottenere una vellutata meno consistente basterà aggiungere altro brodo.

Terminare con un filo di olio extra vergine a crudo per renderla lucida e ancora più profumata.

Ecco pronta per essere servita una deliziosa e sana vellutata di zucca e porri.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “ Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.