Il tiramisu alle pesche è un dessert fresco ed estivo, una deliziosa variante della ricetta tradizionale. Questa versione è arricchita da una punta di amaretto, che rende il tiramisu alle pesche ancora più irresistibile… un vero morso di estate!

Tiramisu alle pesche

Tiramisu alle pescheIngredienti per circa 6 persone:

– biscotti savoiardi q. b.

– 4 uova;

– 250 g di mascarpone;

– 250 g di philadelphia;

– 80 g di zucchero;

– 1 kg di pesche;

– Amaretto di Saronno q. b. (regolatevi secondo il vostro gusto)

Sbattere i tuorli con lo zucchero finchè non diventano chiari e spumosi. Successivamente, incorporare il philadelphia e il mascarpone, amalgamando molto bene (io consiglio di usare le fruste elettriche). A parte, montare a neve gli albumi e incorporarli delicatamente alla crema con i tuorli, mescolando dal basso verso l’ alto.

Sbucciare le pesche e tagliarle grossolanamente a pezzetti, avendo la cura di lasciarne da parte qualche fetta per la decorazione (regolatevi a seconda delle dimensioni del piatto di portata). Frullare il resto delle pesche molto finemente, aggiungendo l’ Amaretto di Saronno secondo il proprio gusto. Se necessario, aggiungere qualche cucchiaio di acqua e zucchero, in modo che risulti un composto piuttosto liquido. Mettere il frullato di pesche in un pentolino e riscaldare a fuoco lento.

Quando il composto sarà caldo, inzuppare generosamente i savoiardi nel frullato e iniziare la composizione del tiramisù: uno strato di savoiardi inzuppati e uno di crema di uova, mascarpone e philadelphia.

Lasciare riposare il tiramisu alle pesche in frigo per almeno una giornata.

Poco prima di servire decorare il tiramisu alle pesche con le fette di pesca lasciate da parte.

Il successo è garantito!!

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “ Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

4 Commenti su Tiramisu alle pesche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.