Le tartellette con salmone agrodolce sono un fingerfood molto chic e di grande effetto. Stupite i vostri ospiti con questo fresco antipasto davero profumato e dal gusto un po’ insolito, che piacerà sicuramente agli amanti del salmone.

Tartellette con salmone agrodolce

tartellette con salmone agrodolce

Ricetta tartellette con salmone agrodolce, fingerfood con salmone, tartine al salmone, tartellette al salmone, antipasto con salmone, pasta brisee con salmone

Ingredienti per due persone:

– una pasta brisee preparata con un terzo delle dosi indicate qui. (Oppure, se preferite, una pasta brisee pronta q.b.)

– un trancio di salmone fresco di 200 g;

– un cucchiaino di miele;

– un bicchierino di aceto bianco;

– sale e pepe q.b.;

– sesamo q. b.;

– vino bianco per sfumare (un bicchierino circa);

– formaggio Philadelphia q.b.

Tagliare a cubetti di circa un centimetro il salmone. Sciogliere il miele nell’aceto in una ciotolina, amalgamando bene. Aggiungere il salmone e insaporire con sale e pepe e una bella manciatina di sesamo. Mescolare bene, ricoprire con una pellicola trasparente e lasciare marinare in frigorifero per circa un’ora.

Preparare la pasta brisee e ricavarne dei dischi piccoli utilizzando un taglia biscotti o una tazzina di caffè.

Rivestire dei pirottini piccoli con i dischi di pasta brisee (io utilizzo quelli in silicone, che non hanno bisogno di essere unti e infarinati). Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e cuocere in forno a 180 gradi per circa 10 / 15 minuti. Sono pronti quando iniziano a dorarsi. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.

Trascorso il tempo della marinatura, togliere il salmone dal frigo e versare il liquido della marinatura in un pentolino.  Aggiungere il vino bianco e cuocere a fuoco medio. La salsa si addenserà poco alla volta. Continuare a mescolare con un cucchiaio di legno. La salsa è pronta quando notate che il suo colore imbrunisce leggermente (gli zuccheri del miele hanno iniziato a caramellarsi).

Lasciare intiepidire e aggiungere il salmone a cubetti, passandolo bene nella salsa agrodolce. Se il salmone crudo non vi piace, aggiungetelo nel pentolino ancora caldo e lasciate scottare per pochi minuti.

Ricoprire il fondo delle tartellette con un cucchiaino di philadelphia e farcire poi con il salmone e servire.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.