Il Patè di fegatini di pollo e’ un antipasto delizioso, chic e incredibilmente economico. Un antipasto da ristorante semplicissimo da realizzare, perfetto da servire su dei crostini, in accompagnamento ad un buon bicchiere di vino. Un vero e proprio comfort food! Servitelo ai vostri ospiti, e vedrete che tutti vi chiederanno la ricetta!

Patè di fegatini di pollo

patè di fegatini di pollo

Ricetta Patè di fegatini di pollo, ricetta mousse di fegatini di pollo, chicken liver mousse, mousse di fegato, Patè di fegato

Vino in abbinamento: Albana passito, possibilmente botritizzato (piatto strutturato, intenso e complesso, con buona grassezza, leggera untuosita’, forte aromaticita’ e persistenza. Il vino in abbinamento deve essere strutturato, con un buon grado alcolico, aromatico e persistente)

Ingredienti:

– 500 g di fegatini di pollo;

– 100 g di burro;

– una cipolla piccola;

– qualche foglia di salvia fresca;

– 2 rametti di rosmarino;

– 2 cucchiaini di bacche di ginepro;

– 3 cucchiai di panna fresca;

– un bicchierino generoso di cognac o brandy;

– sale e pepe q. b.

– un cucchiaino di sale grosso;

– un filo di olio extra vergine di oliva

Affettare la cipolla e tagliuzzare i fegatini.

Rosolare in un tegame i fegatini, la cipolla e il burro. Regolare con sale e pepe e sfumare con il cognac. Aggiungere quindi il rosmarino, la salvia e le bacche di ginepro.

Proseguire la cottura a fuoco basso con il coperchio per circa 20 minuti, in modo da rassodare per bene i fegatini, mescolando di tanto in tanto.

Lasciare intiepidire, eliminare i rametti di rosmarino, quindi passare al mixer assieme alla panna fresca. Si deve ottenere una crema densa e omogenea. Se il pate’ risulta troppo spesso, aggiungere altra panna.

Completare con il sale grosso, amalgamando bene.

Lasciare riposare in frigorifero il pate’ in modo da raffreddarlo completamente.

Servire il Patè di fegatini di pollo arricchendolo con un filo di olio extra vergine di oliva e una spolverata di sale grosso.

Una delizia infinita!!

Le ricette di Melybea

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.