La pat a choux è la pasta che si utilizza per i bignè. Essendo neutra si può farcire sia con il dolce che con il salato. Nonostante quello che si può pensare, è davvero molto facile, veloce e divertente da preparare.

Pat a choux

pat a chouxRicetta pat a choux, ricetta impasto per bignè, base per bignè

Ingredienti:

– 250 g di acqua;

– 150 g di burro;

– 190 g di farina “0”;

– 300 g di uova;

– 1 g di sale

Sciogliere il burro tagliato a pezzetti nell’acqua con il sale. Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungere tutta la farina in un colpo solo. Mescolare bene e con forza con un cucchiaio di legno, anche sui lati della pentola, per almeno 5/6 minuti, finchè si vede che il composto tende a formare una palla e a staccarsi dalle pareti.

(Fate attenzione che il composto si cuocia bene uniformemente, quindi mentre mescolate, schiacciatelo un po’ con il cucchiaio in modo che aderisca bene alla superficie della pentola.)

Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Quando il composto è tiepido, aggiungere UN UOVO ALLA VOLTA mescolando con le fruste elettriche a bassa velocità. Quando avrete messo anche l’ultimo uovo, il composto sarà molto colloso ed elastico, tanto che sarà difficile mescolarlo con la frusta elettrica (se vedete che fa troppa resistenza, passate alla frusta manuale).

Inserire la pat a choux in una sac a poche e spremere delle fiammette su una carta da forno, ben distanziate e non troppo grandi (tenete conto che nel forno triplicheranno le dimensioni).

Cuocere a 220 gradi con ventilazione. Toglieteli quando saranno ben dorati e lasciateli raffreddare in un posto asciutto, in modo che perdano l’umidità residua al loro interno.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.