La pasta frolla allo yogurt è la soluzione perfetta per chi vuole gustare biscotti, crostate e altri favolosi dolci senza preoccuparsi della linea. In questa ricetta il burro è completamente sostituito dallo yogurt. Vi sembra impossibile? Vediamo come preparare questa magica pasta frolla super leggera!

Pasta frolla allo yogurt – ricetta light

Pasta frolla allo yogurt - ricetta light

Ricetta pasta frolla allo yogurt, pasta frolla senza burro, ricetta pasta frolla light, base per dolci leggera

Ingredienti:

– 450 g di farina 00;

– 50 g di fecola di patate (Maizena);

– 300 g di yogurt naturale (meglio lo yogurt greco);

– 250 g di zucchero;

– 2 uova;

– scorza di limone grattuggiata;

– un pizzico di sale

Amalgamare la farina e lo yogurt. In una ciotolina a parte sbattere le uova assieme allo zucchero, ottenendo un composto omogeneo. Unire il composto di uova e zucchero alla farina e allo yogurt, aggiungendo il pizzico di sale e la scorzetta grattuggiata del limone. Impastare bene gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Lasciare riposare in frigorifero la pasta frolla allo yogurt almeno un’ ora prima di utilizzarla.

L’ impasto della frolla allo yogurt risulta molto più elastico rispetto a quello tradizionale. Di conseguenza le preparazioni saranno anche meno friabili (la friabilità delle frolle è direttamente proporzionale alla quantità di burro contenuta). Sentirete subito la differenza rispetto alla ricetta tradizionale: non appesantisce assolutamente. Se preferite comunque un impasto più friabile, si può sostituire metà della quantità di yogurt indicata con la corrispondente quantità di burro. Io vi consiglio di utilizzare l’impasto di pasta frolla allo yogurt per la realizzazione di crostate. Abbiate cura, però, di lasciare cuocere molto bene la pasta. Togliete le vostre preparazioni dal forno solo quando la pasta è diventata dorata.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “ Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

 

 

 

16 Commenti su Pasta frolla allo yogurt – ricetta light

  1. Confermo che è una gomma da masticare. Non credo sia possibile ottenere un risultato migliore, ho eseguito ALLA LETTERA ogni passaggio e viene fuori una pasta ingestibile, collosa, per niente compatta. Non ho letteralmente cambiato nulla della ricetta e delle indicazioni. Sono pronto a dare 500 euro alla blogger se eseguirà la stessa identica ricetta davanti a me ottenendo risultato decente.

    • Caro Luca
      le paste frolle vanno maneggiate il meno possibile, perchè riscaldando l’impasto con il calore delle mani, questo non riesce a compattarsi e risulta molto colloso. Lo yogurt che hai usato era freddo di frigo? Impasti a mano o con un impastatore? Io con questa frolla ho fatto lo strudel che trovi su questo link:
      http://blog.giallozafferano.it/melybea/strudel-di-pasta-frolla/
      Il risultato estetico finale, dopo la cottura, è una base meno friabile e più compatta rispetto a una frolla tradizionale, ma comunque maneggiabile e con un buon sapore.
      Se vuoi mandami le foto del tuo risultato, in modo che possa capire cosa è andato storto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.