La pasta al vino è un primo piatto golosissimo. Si tratta di una pastasciutta cotta per metà del tempo nell’ acqua, e per l’ altra metà nel vino rosso assieme al pomodoro e al rosmarino. Una ricetta alternativa e davvero interessante che vale la pena di essere provata.

La pasta al vino è un primo piatto tipico e tradizionale della cucina bresciana, molto popolare sulla tavola dei contadini di qualche tempo fa.

Pasta al vino

pasta al vino

Ricetta pasta al vino, pasta cotta nel vino, ricetta tipica bresciana, pastasciutta al vino

Ingredienti per due persone:

– 160 g di pasta;

– un bicchiere abbondante di vino rosso;

– una scatola di pelati;

– un rametto di rosmarino;

– una noce di burro;

– mezza cipolla;

– un dente di aglio:

– sale e pepe q.b.

Tritare finemente la cipolla e tagliare l’aglio a metà, eliminando il filamento interno verde.

Sciogliere la noce di burro in padella e aggiungere la cipolla tritata, l’ aglio, e il rametto di rosmarino. Lasciare rosolare per qualche minuto.

Nel frattempo, lessare la pasta in acqua salata per 5 minuti.

Dopodichè, scolare la pasta tenendo da parte un po’ dell’ acqua di cottura, e aggiungerla in padella assieme ai pelati e al vino. Regolare con sale e pepe proseguire la cottura con il coperchio a fuoco medio.

Se notate che il sugo tende ad asciugarsi troppo, aggiungere un po’ dell’acqua di cottura della pasta tenuta da parte.

Quando la pasta è cotta e il sughetto al vino si è addensato, è pronta per essere servita.

Spolverare la pasta al vino con del parmigiano grattugiato e servire.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina su Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.