Le mele al forno super caramellose sono una vera specialità di mia mamma. Inutile dirvi che una tira l’ altra, come le ciliegie! Rispetto alle più tradizionali mele al forno, queste cuociono immerse in uno strato di marsala e caramello, che le rende morbidissime, gustose e ricoperte da una crosticina irresistibile. Vediamo la ricetta:

Mele al forno super caramelloseMele al forno super caramellose

Ingredienti:

– tante mele necessarie a riempire la pirofila che avete a disposizione;

– marmellata di albicocche q. b.;

– zucchero q. b.;

– marsala q. b.;

– acqua q. b.

Lavare e privare le mele del torsolo. Riempire con queste una pirofila in modo che le mele riescano a stare in equilibrio non capovolgendosi. Riempire ogni mela nel buco del torsolo con la marmellata fino a riempirla completamente. Irrorare le mele con una spruzzata generosa di marsala e aggiungere tanta acqua necessaria a far sì che la pirofila sia riempita di almeno un paio di centimetri. Spolverare generosamente le mele con lo zucchero.

Cuocere in forno a 180 gradi a forno statico per almeno 2 ore, rivoltando le mele un paio di volte con l’ aiuto di due cucchiai. In questo modo le mele si cuoceranno bene su entrambi i lati.

Quando la buccia delle mele sarà ben colorita e caramellata le mele sono pronte. Servire assieme al delizioso sughetto caramellato di cottura.

Le mele al forno super caramellose sono deliziose servite tiepide, ma se lasciare raffreddare assorbono ancora di più il sughetto di cottura. Si conservano perfettamente in frigorifero, vi consiglio di gustarle anche a colazione, accompagnate da una tazza di latte freddo…. gnam!!

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

4 Commenti su Mele al forno super caramellose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.