Gli hamburger di tacchino al basilico sono un secono piatto leggerissimo e salutare. Gli hamburger sono preparati con del macinato di tacchino, albume e basilico tritato. Un piatto davvero magro, sano e gustoso. Perfetto per restare in forma senza rinunciare ai piaceri della tavola!

Hamburger di tacchino al basilico

hamburger di tacchino al basilico

Hamburger di tacchino al basilico, hamburger fatti in casa, hamburger light, secondo piatto leggero, hamburger di pollo

Ingredienti per 6 piccoli hamburger:

– 250 g di macinato di tacchino (o di pollo, se preferite);

– un albume;

– mezzo bicchiere di parmigiano grattugiato;

– un pugno di foglie fresche di basilico (io ho usato le foglie conservate dall’estate scorsa con questo metodo);

– sale e pepe q. b.

Tritare finemente le foglie di basilico con una mezzaluna.

In una ciotola capiente lavorare con un cucchiaio di legno il macinato di tacchino, in modo da renderlo morbido. Unire l’ albume, il parmigiano grattugiato e le foglie di basilico e amalgamare bene. Assaggiare e regolare con sale e pepe secondo i propri gusti.

Formare delle palline con il composto di tacchino con il palmo delle mani. Adagiarle su un foglio di carta da forno e schiacciare delicatamente, dandogli la forma degli hamburger.

Ricoprire con un altro foglio di carta da forno e lasciare riposare in frigorifero un paio di ore circa prima di cuocere.

Cuocere gli hamburer di tacchino al basilico su una normale griglia o padella antiaderente. Non c’è bisogno di aggiungere olio, in questo modo la cottura sarà ancora più sana e leggera.

Cuocere bene gli hamburger su entrambi i lati, fino a renderli dorati.

Servire gli hamburger immediatamente, ben caldi, accompagnati se volete da qualche pomodorino fresco su un letto di rucola.

Visto come è facile e veloce fare gli hamburger in casa? 😀

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “ Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.