La cheesecake alle noci e miele è un dolce fresco e profumatissimo, che si prepara velocemente senza utilizzare il forno. Lo zucchero è interamente sostituito dal miele, che rende la torta piacevolmente aromatizzata.

Cheesecake alle noci e miele

cheesecake alle noci e miele

Ricetta cheesecake alle noci e miele, cheesecake con noci e miele, torta al formaggio con noci e miele

Vino in abbinamento: Verdicchio di Matelica Passito (piatto di buona struttura e dolcezza con buona aromaticità e persistenza. Il vino in abbinamento deve essere dolce, con una buona sapidità e aromaticità)

Ingredienti:

per la base:

– 180 g di biscotti tipo Dygestive;

– 100 g di burro;

per la crema:

– 350 g di Philadelphia;

– 250 ml di panna fresca;

– 100 g di gherigli di noce;

– 60 g di miele;

– 10 g di colla di pesce;

– 2 cucchiai di latte;

per la decorazione:

– qualche gheriglio di noce;

– qualche cucchiaio di miele

Come prima cosa prepariamo la base.

Tritare in un mixer i biscotti, ottenendone una polvere fine. Sciogliere in un pentolino il burro e unirlo ai biscotti tritati in una ciotola, amalgamando bene.

Foderare una tortiera sganciabile (dimensione consigliata: 24 cm) con della carta da forno e riempirla con il composto di biscotti. Schiacciare bene con un cucchiaio in modo da formare sia la base che i bordi.

Lasciare riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo occupiamoci della crema.

Mettere a mollo la colla di pesce in acqua fredda.

Tritare i gherigli di noce in un mixer.

Unire in una ciotola il Philadelphia, le noci tritate e il miele, amalgamando bene con delle fruste elettriche.

Togliere la colla di pesce dall’acqua, strizzarla bene e scioglierla completamente nei due cucchiai di latte precedentemente riscaldati al microonde o in un pentolino.

Quando la colla di pesce si è sciolta completamente, aggiungerla al composto e amalgamare bene,

Montare la panna fresca con le fruste elettriche e aggiungerla alla crema poco alla volta, mescolando dal basso verso l’alto.

Farcire la base della torta con la crema (non preoccupatevi se i bordi di biscotti sono troppo bassi, la crema si rassoderà perfettamente). Livellare la superficie e lasciare riposare in frigo per almeno due ore.

Prima di servire decorare a piacere con i gherigli di noce (interi o sbriciolati) e il miele.

Una meraviglia questa cheesecake alle noci e miele, vero? ;)

cheesecake alle noci e miele piatto

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

11 Commenti su Cheesecake alle noci e miele

  1. ciao, leggo sempre le tue ricette, e spesso, molto spesso, le eseguo e con successo! ora vorrei provare anche questa cheesecake (amo le cheesecake, sia salate sia dolci, e gli ingredienti di questa sono interessanti!), però credo di non aver capito dove utilizzi le noci tritate: solo sopra o anche nella crema? se sì, a che punto le aggiungi?
    grazie mille
    liliana

  2. Bellissima e buonissima ricetta, solo che non ho capito bene come si decora sopra.. Si sbriciolano le noci e si mescolano col miele? Non diventa compatto? La tua è bellissima, se mi spiegassi come si fa ne sarei felice perché vorrei prepararla!

    • Ciao Simona! Esattamente, sbricioli le noci e le spolveri sulla superficie della torta. Poi con un cucchiaio fai colare il miele, facendo dei filamenti sottili e molto ravvicinati. In questo modo non diventa compatto e si forma anche un bell’effetto lucido 😉

  3. Ciao! Questa ricetta mi ispira molto e vorrei provare a farla per degli amici..ma dalla foto sembra che non si sia ben compattata la crema, rimane così “morbidosa” o si rassoda bene? Grazie mille 🙂

    • Ciao Vale, rimane “morbidosa” ma le fette rimangono tranquillamente “in piedi” 😉 Se vuoi essere sicura che sia ancora più soda, passala in freezer una mezz’ora prima di servirla 😉

  4. Ciao! Questa torta sembra davvero buona e mi ispira molto, vorrei proporla per una cena con gli amici..ti volevo chiedere, la torta di rassoda bene (dalla foto sembra che non sia perfettamente compatta)? Grazie mille 🙂

  5. ciao sembra ottima questa torta .la voglio provare..ma volevo chiederti la colla di pesce ci vuole per forza o se ne può fare a meno’? grazie

    • Ciao Carmen
      la colla di pesce e’ necessaria per far rassodare la torta, altrimenti rimane troppo molle e non si riesce a tagliare. Se vuoi puoi sostituire la colla di pesce con l’agar agar, la gelatina di origine vegetale. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.