Cavolo e patate in teglia, un piatto super economico e incredibilmente gustoso! Il modo ideale per convincere i bambini a mangiare i cavoli, ottimi nella stagione invernale e estremamente salutari. Cucinati così sono veramente appetitosi, vedrete che successo! 😉

Essendo un piatto particolarmente ricco, può essere servito come un secondo piatto vegetariano.

Cavolo e patate in teglia

cavolo e patate in teglia

Ricetta cavolo e patate in teglia, cavolo patate e formaggio, teglia con cavolo e patate.

Vino in abbinamento: Albana di Romagna (piatto di media struttura, buona aromaticità e buona persistenza. Leggera tendenza amarognola e discreta tendenza dolce. Il vino in abbinamento deve essere di analoga intensità e persistenza, morbido e abbastanza sapido).

Ingredienti:

– 300 g di cavolo verde di vostra preferenza;

– 2 patate;

– una grossa mozzarella;

– parmigiano grattugiato a volontà;

– due denti d’aglio;

– un filo di olio extra vergine di oliva;

– sale e pepe q. b.

Cuocere le patate in acqua con la buccia per circa 10 minuti. Devono essere morbide, ma non esageratamente.  Scolare, lasciare intiepidire e tagliare a fette (eliminate la buccia se volete, io l’ho lasciata per mantenere le sue sostanze nutritive).

Tagliare il cavolo a striscioline sottili e saltare in padella con l’olio e l’aglio per circa 10/ 15 minuti. Regolare con sale e pepe. Lasciare appassire a fuoco basso fino a renderlo morbido.

Tagliare la mozzarella a fettine.

Ungere una teglia da forno o una pirofila con un filo di olio. Adagiare quindi uno strato di patate, poi uno di cavolo, spolverare con il parmigiano e successivamente adagiare la mozzarella. Proseguire quindi con un altro strato di patate, poi di cavolo e infine ricoprire il tutto con il parmigiano.

Cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti e servire immediatamente, caldo e filante.

Cavolo e patate in teglia pronti per essere gustati 😉

cavolo e patate in teglia

Le ricette di Melybea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.