Il Bon roll fatto in casa con asparagi e piselli è un secondo piatto ricco e genuino. Oltre che a fare un bellissimo effetto, può essere una soluzione per smaltire qualche avanzo nel frigorifero. Si tratta di un polpettone di pollo avvolto nello speck, che può essere farcito a proprio piacimento. Io vi propongo la mia versione con asparagi e piselli.

Bon roll fatto in casa con asparagi e piselli

Bon roll fatto in casa con asparagi e piselli

Ingredienti:

– 3 hamburger di pollo (crudi);

– una lattina di piselli già bolliti;

– 5 punte di asparagi;

– 1 uovo;

– speck q.b. per l’avvolgimento

Lessare le punte di asparagi in acqua salata bollente, scolare al dente e tagliare grossolanamente a pezzettini.

Sminuzzare gli amburger di pollo, rendendoli una poltiglia, e amalgamare bene con le uova, i piselli e gli asparagi. Regolare con sale e pepe.

Su un foglio di pellicola trasparente, posizionare le fette di speck, sovrapponendole un po’ fra di loro. Nel centro posizionare il composto di carne, dandogli la forma di un salame. Avvolgere con lo speck utilizzando la pellicola trasparente, sigillando bene ai lati (lo stesso procedimento di preparazione del salame di cioccolato).

Lasciare riposare in frigorifero il bon roll per circa un’ora, il tempo necesario per farlo rassodare un po’.

Posizionare delicatamente il bon roll in una pirofila privandolo della pellicola, e cuocere in forno a 180 gradi per mezz’ora circa. Durante la cottura la carne farà fuoriuscire un po’ di liquido. Con un mestolo utilizzatela un paio di volte come condimento per bagnare il bon roll. Quando lo speck ha formato una crosticina e la carne è ben soda e compatta, il polpettone è pronto.

Lasciare intiepidire, affettare e servire.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.