Crea sito

Base per torte salate senza burro

La base per torte salate senza burro è una pasta brisee in cui il burro viene sostituito dall’ olio extra vergine di oliva. Il risultato è non solo un impasto più leggero, ma anche con un profumo intenso e caratteristico conferito dall’ olio di oliva. Assolutamente da provare, e vedrete che non lo lascerete più!

Base per torte salate senza burro

base per torte salate senza burro

Ricetta base per torte salate senza burro, base per torte salate con l’olio, pasta frolla salata per torte rustiche, frolla salata per torte salate senza burro

Ingredienti:

– 200 g di farina;

– 7 cucchiai di olio extra vergine di oliva;

– 1 uovo;

– 4 cucchiai di latte;

– un pizzico di sale

Unire l’ olio alla farina e mescolare bene, sabbiando i due elementi con la punta delle dita, fino ad averli amalgamati perfettamente, ottenendo una vera e propria sabbietta.

In una ciotolina a parte unire l’ uovo, il latte e il pizzico di sale e mescolare bene con una forchetta, rompendo il tuorlo dell’ uovo. Questo procedimento renderà più facile impastare gli ingredienti.

Unire tutti gli ingredienti e impastare bene energicamente, fino ad ottenere un impasto perfettamente uniforme e sodo.

Lasciare riposare in frigorifero la base per torte senza burro avvolta in una pellicola trasparente per una mezz’ oretta circa prima di utilizzarla, proprio come se fosse una tradizionale pasta brisee.

Questo impasto senza burro è perfetto non solo come base per le vostre torte salate, ma anche per realizzare dei gustosi biscotti salati perfetti da servire come antipasto o finger food durante i vostri aperitivi con gli amici, magari unendo all’ impasto qualche spezia profumata come origano, basilico,peperoncino o paprika.

Ecco qualche idea su come utilizzare la pasta base per torte salate senza burro realizzando delle torte salate irresistibili:

Torta salata alle Melanzane

torta salata alle melanzane, le ricette di melybea

Torta salata al radicchio

torta al trevisano

Torta salata ai funghi e besciamella

torta salata ai funghi e besciamella ipiccy

Torta salata con patate e carote

torta-salata-patate-e-carote-ipiccy

Se invece preferisci la tradizionale ricetta base per le torte salate, qui trovi la ricetta della pasta brisee.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “ Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

Base per torte salate senza burro

Print Friendly
Vota questa ricetta:
Base per torte salate senza burro
  • 5.00 / 55

8 comments on Base per torte salate senza burro

  1. Tiziana
    agosto 23, 2013 at 6:11 pm (2 anni ago)

    Salve Melybea,, volevo sapere se questa ricetta si può congelare, oppure quanto si mantiene nel frigorifero, grazie e buonagiornata Tiziana

    Rispondi
    • melybea
      agosto 23, 2013 at 6:28 pm (2 anni ago)

      Cara Tiziana, certamente, questo impasto si può tranquillamente congelare. Essendo comunque a base di uova, in frigorifero è meglio conservarlo non più di due o tre giorni. Ciao e buona serata! :)

      Rispondi
  2. Cettina
    ottobre 6, 2013 at 10:28 am (2 anni ago)

    Se questa ricetta è buona (come credo) per quanto è semplice, il risultato sarà sicuramente meraviglioso!!!
    L’olio al posto del burro è quello che ci voleva per poter gustare qualcosa senza “nutrire” il colesterolo.
    Ti ho scoperta, Melybea, e non ti abbondono più.
    Ciao.

    Rispondi
    • melybea
      ottobre 6, 2013 at 10:30 am (2 anni ago)

      Grazie, grazie, grazie! Il bello di questa base, oltre essere più leggera di una tradizionale base con il burro, è che profuma tantissimo di olio e in cottura sprigiona tutto il suo aroma! 😀

      Rispondi
  3. Marilisa
    ottobre 9, 2013 at 3:37 pm (2 anni ago)

    Ciao
    non potendo assumere latticini, posso sostituire il latte con acqua o con latte di soia?Grazie

    Rispondi
    • melybea
      ottobre 9, 2013 at 3:42 pm (2 anni ago)

      Ciao Marilisa,
      certamente, il latte di soia andrà benissimo! 😉

      Rispondi
  4. lara
    aprile 19, 2014 at 2:21 pm (1 anno ago)

    Ciao, vorrei provare a farla stasera io utilizzo una forma da 26 quella per le crostate per fare le torte salate. È troppo grande come misura? Poi la stendo con i polpastrelli o con il mattarello?
    Io di solito uso quella industriale e la farcisco con ricotta,mozzarella,un uovo,grana e pangrattato e sale. Inventata da me. Un abbraccio e grazie!
    Ho visto quella con il burro ma ho mio marito in sovrappeso e vorrei evitare ma non vorrei che mio figlio rompesse si nota la differenza? :-)

    Rispondi
    • melybea
      aprile 19, 2014 at 2:27 pm (1 anno ago)

      Ciao Lara
      se usi una tortiera da 26 ti consiglio di raddoppiare le dosi della ricetta :) Se poi avanza un pochino di pasta puoi sempre utilizzarla per fare dei salatini 😉

      La differenza rispetto a quella senza burro è che si sente il profumo dell’olio, ma non dà l’idea di essere una “pasta light”, quindi non ti preoccupare 😀
      Fammi sapere se ti piace!
      Un abbraccio anche a te e buon divertimento in cucina!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *