Chi non adora gli American cookies? I famosissimi biscotti americani tenerini ricchi di pepite di cioccolato! Per ottenere dei cookies americani perfetti, belli bitorzoluti e della consistenza perfetta bastano pochi accorgimenti che spesso non sono indicati nelle ricette. Vi spiego io come realizzarli passo passo con gli scatti di ogni fase 😉

Per realizzare questi american cookies ho utilizzato questa ricetta americana, aggiungendo le fasi di scatto per il passo passo. Ho provato decine di ricette, ma questa è stata la prima che mi ha fatto ottenere dei cookies perfetti!

American cookies – ricetta passo passo

american cookies passo passo

Ricetta american cookies, ricetta cookies americani, ricetta biscotti americani al cioccolato, biscotti al cioccolato, biscotti con gocce di cioccolato, biscotti al cioccolato per la colazione

Vino in abbinamento: nessuno! 😉 Questi biscotti vanno consumati rigorosamente con una tazza di latte o di caffè, sono perfetti per la colazione

Ingredienti per una trentina di cookies:

– 270 g di farina;

– un cucchiaino di bicarbonato;

– 2 cucchiai di maizena (amido di mais);

– un pizzico di sale;

– 170 g di burro;

– 100 g di zucchero;

– 220 g di zucchero di canna;

– 2 uova;

– i semi di mezza stecca di vaniglia, o una bustina di vanillina;

– 260 g di pepite o gocce di cioccolato fondente o al latte (più grosse sono e meglio è)

Unire in una ciotola la farina, il bicarbonato, la maizena e il sale.

Scaldare per qualche secondo il burro al microonde in modo da ammorbidirlo e unirlo allo zucchero bianco e di canna in un’altra ciotola. Sbattere con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto uniforme e aggiungere quindi le uova amalgamando bene.

Aggiungere al composto di burro e zucchero gli ingredienti secchi, un cucchiaio alla volta, mescolando ora con una frusta a mano, fino ad incorporarli perfettamente. Si otterrà un composto denso e colloso. Unire infine le pepite di cioccolato.

Lasciare riposare l’impasto in frigorifero per un’ora.

Adesso arriva la parte importante, per ottenere dei cookies perfetti bisogna procedere in questo modo: formare delle palline di impasto con il palmo delle mani. Dividere delicatamente a metà la pallina, otteneno così due “ciuffetti”. Unire ora nuovamente le due metà sulla teglia, unendole alla base e lasciando i “ciuffetti” verso l’alto. Dare la forma tonda al biscotto modellando la base con le dita. cookies americani passo passo

Con questo espediente si otterranno dei cookies con la loro caratteristica superficie irregolare e bitorzoluta, propirio come quelli che si trovano in pasticceria e da Starbucks 😉

Infornare i cookies su una teglia rivestita da carta da forno distanziandoli bene uno dall’altro. Attenzione perchè in cottura si appiattiranno e si allargheranno molto! Fate delle prove con qualche biscotto prima di procedere a infornarli tutti.

Anche la cottura può variare a seconda del forno. Io consiglio di cuocere a 180 gradi in forno statico per circa 10 minuti. Il tempo può variare in più o in meno a seconda del forno.

Gli american cookies sono pronti quando i bordi iniziano a dorarsi. Non preoccupatevi se il centro è ancora molle: si rassoderà raffreddandosi fuori dal forno dopo qualche minuto.

Gli american cookies a parer mio sono più buoni se gustati il giorno dopo, ma anche appena usciti dal forno sono irresistibili 😉

american cookies

american cookies

american cookies

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.