Torta magica

IMG_4634

Secondo voi, è possibile con un solo impasto ottenere una torta con tre strati diversi? Impossibile…? Assolutamente no, anzi! Questa si chiama appunto torta magica perchè ci permette di fare questo piccolo incantesimo. Io la propongo alla vaniglia ma potete assolutamente adattarla al vostro gusto. Se aggiungete un po’ di caffè al latte o del cacao con la farina vedrete che cambierà immediatamente sapore. Ogni versione risulta favolosa. E’ una torta molto leggera e molto simpatica da proporre in tavola. Ecco a voi come si fa!

  • Costo: basso
  • Esecuzione: 25 minuti
  • Cottura: 1 ora e 15 minuti
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:IMG_4605

  • mezzo litro di latte
  • 120gr di farina 00
  • 130gr di burro morbido
  • 150gr di zucchero
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • qualche goccia di limone
  • aroma di vaniglia

Esecuzione:

  1. Dividiamo i tuorli dagli albumi. Prendiamo i tuorli e li sbattiamo per 10 minuti con lo zucchero fino a far diventare un impasto spumoso. IMG_4608
  2. Facciamo sciogliere il burro e lo lasciamo intiepidire. Una volta che non è più bollente lo uniamo al composto (1) di tuorli e zucchero.IMG_4609
  3. Facciamo intiepidire il latte e aggiungiamo l’aroma di vaniglia. Lo uniamo al composto (2).
  4. Setacciamo dentro all’impasto i 120gr di farina (l’importante è che non si creino grumi!!)
  5. Montiamo a neve ferma gli albumi e aggiungiamo qualche goccia di limone.
  6. Aggiungiamo gli albumi all’impasto mescolando delicatamente.
  7. Prendiamo una pirofila e la ungiamo con il burro. La foderiamo sia sul fondo che sui bordi con la carta forno. Rovesciamo dentro l’impasto.IMG_4613
  8. Inforniamo a 150 gradi per 1 ora e 15 minuti.IMG_4614
  9. Facciamo raffreddare completamente e la mettiamo in frigo a rassodare bene.
  10. Serviamo con una spolverata di zucchero a velo.IMG_4622

Vedrete il risultato è assicurato!!!

Precedente Insalata feta, melone e rucola Successivo Tris di polpette (vegetariane e non)