CRISPELLE DI RISO CATANESI

Le crispelle di riso, dette anche di San Giuseppe ( perchè si fanno il giorno che ricorre la festa del papà) sono una specialità catanese. Sono dei dolci di riso fritti e aromatizzati con cannella,scorza d arancia e una colata di miele. Nelle pasticcerie di Catania ormai si trovano tutto l’anno. Tra un pò che il Natale si avvicina,si sentirà il meraviglioso profumo misto di cannella e arancia. La preparazione è un pò lunga, perchè la cottura del riso dovrà essere fatta il giorno prima. Poi necessita di lievitazione, ma ne varrà la pena, ve lo garantisco, sono buonissime, una tira l’altra. E allora,forza e coraggio…si parte!!

  • Preparazione: 10/12 Ore
  • Cottura: qb Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: x 8/10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 ml di latte
  • 300 g di riso
  • 150 g di farina oo
  • 200 g di miele
  • 60 g di zucchero
  • 3/4 g di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • cannella
  • 1 arancia
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. La sera prima bollire il riso col latte, unire il sale e la scorza e un pò di succo d’arancia. Fare assorbire tutto il latte e fare riposare. L’indomani prendere il riso, sciogliere il lievito in 1/2 bicchiere di latte tiepido e unirlo al riso, unire la farina, la cannella,lo zucchero e impastare bene. Coprire la ciotola e mettere a lievitare per due ore

  2. Trascorso il tempo,in un tagliere mettere il riso tagliare a bastoncini larghi un dito.

  3. Friggerli in abbondante olio

  4. Scolarli su carta assorbente.

  5. In un pentolino scaldare il miele e su un piatto da portata fare uno strato di crispelle, colare il miele, cannella, zucchero a velo e scorza d’arancia. Continuare sino ad esaurimento degli ingredienti.E…buon appetito!!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente PANZEROTTI CATANESI Successivo NUMBER CAKE

Lascia un commento