Oggi vi propongo una torta che mi piace tantissimo, buonissima fresca e delicata, come una cheesecake, ma è una torta allo yogurt e pesche, davvero semplice da preparare, ma vi farà fare un figurone.

torta fredda allo yogurt e pesche
torta fredda allo yogurt e pesche

Si può dire una cheesecake alle pesche, la base è quella di biscotti, con una crema allo yogurt, e una gelatina alle pesche, una torta che profuma di buono, fresca ed estiva, da provare.

Ingredienti per la base:
biscotti secchi 250 gr.
Burro 80 gr.

Ingredienti per la crema:
Yogurt naturale 250 gr.
Panna fresca 250 ml.
Zucchero a velo 100 gr.
Colla di pesce 12 gr.
Latte 3 cucchiai

Ingredienti per la gelatina:
Pesche 4
Zucchero 50 gr.
Colla di pesce 6 gr.

Procedimento:
Iniziamo con la base, fate sciogliere il burro nel microonde, in un mixer tritate i biscotti finemente, unite il burro ai biscotti e amalgamate bene. Preparate una tortiera a cerniera foderata con la carta forno, versate il composto di biscotti, livellate bene e compattate schiacciando con la mani, mettete a riposare in frigorifero.

Nel frattempo prepariamo la crema. Mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce, in una ciotola montate la panna, aggiungete lo zucchero a velo ed a seguire lo yogurt, mescolate delicatamente fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Scaldate in un pentolino il latte, aggiungete la colla di pesce strizzata, e fatela sciogliere, fate intiepidire e aggiungetela al composto allo yogurt, mescolate per amalgamare.

Riprendete la base di biscotti dal frigorifero, versate la crema allo yogurt, e livellatela bene, mettete in frigorifero per almeno 3 ore. Mentre la nostra torta si compatta prepariamo la gelatina, mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce, sbucciate e tagliate a pezzetti le pesche, mettetele in un pentolino, aggiungete lo zucchero, mescolate e portate a bollore, fate cuocere per una decina di minuti a fuoco dolce.

Quando le pesche saranno belle morbide frullatele con un frullatore ad immersione, per creare una purea, ora aggiungete la colla di pesce ben strizzata, e mescolate, togliete dal fuoco e fate raffreddare.

torta fredda allo yogurt e pesche
torta fredda allo yogurt e pesche

Versate la gelatina di pesche sulla crema allo yogurt, livellatela bene e rimettete in frigorifero per altre 3 ore, quando sarà completamente rassodata, decorate e piacere e servite, la vostra torta fredda allo yogurt e pesche, buonissima, la divoreranno… Vi è piaciuta questa ricetta, vi aspetto sui social per essere sempre aggiornati, e se vi fa piacere avere tutte le novità di “fatti prendere per la gola” iscrivetevi alla newsletter, vi aspetto a presto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *