Pan brioche

Ciao a tutti!!!

Manca poco all’ora della merenda, ed è proprio a questo momento della giornata che è dedicato questo post. La ricetta di oggi è un soffice e delicato Pan brioche da mangiare solo, oppure spalmato con marmellata, burro di arachidi o per chi può permetterselo un filo di Nutella. Infatti è l’ideale anche per la colazione, accompagnato da una bevanda calda come il thé o il latte.

INGREDIENTI:

  • 500 GR DI FARINA
  • 150 GR DI BURRO
  • 2 UOVA
  • 50 GR DI ZUCCHERO
  • UNA BUSTINA DI LIEVITO (lievito di birra per pizze e lievitati)
  • 10 GR DI SALE
  • 200 ML DI LATTE.

Pan brioche (3) (450x600)

Fate la fontana con la farina, intorno cospargete il lievito e il sale. Al centro mettete le uova con zucchero, mescolate e poi aggiungete il latte e il burro fuso. Servitevi prima della forchetta e poi iniziate ad impastare con le mani.

Ottenete un panetto liscio e compatto, mettetelo a crescere in un luogo asciutto finché non avrà raddoppiato il suo volume.

Quando il panetto sarà cresciuto mettetelo nella formina dove volete cuocerlo, io ho utilizzato una placca da plumcake, e lasciatelo nuovamente lievitare finché non avrà raddoppiato di nuovo il suo volume.

A questo punto infornate a 180°/200° per c.a. 15 minuti. Pan brioche (3) (450x600)

Per questo tipo di impasto la doppia lievitazione è indispensabile per ottenere un effetto morbidissimo!!! 😉

Se vi è piaciuta questa ricetta lasciate un commento e cliccate “Mi piace” sulla mia pagina Facebook 😉

 

 

Precedente Calzoncini ripieni di crema di carciofi Successivo Latte di riso