Cuore spezzato di caprese

Preparate questo cuore spezzato di caprese insieme a me, vi aiuterà a trascorrere un dolcissimo San Faustino 🙂 La nascita di questa ricetta è un po’ pazzerella, stavo preparando in realtà un bel cuore per San Valentino ma mi sono presto resa conto che non avevo per niente voglia di festeggiarlo. Così quello che era un cuore è diventato un cuore spezzato e si è trasformato in un dolce per San Faustino, che come sapete è la festa dei single. Cuore spezzato di caprese (600x397) INGREDIENTI:

  • 300 GR. DI MANDORLE
  • 300 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
  • 6 UOVA INTERE
  • 250 GR DI ZUCCHERO
  • 250 GR DI BURRO O MARGARINA
  • 2 CUCCHIAI DI CACAO AMARO
  • UNA BUSTINA DI PANE DEGLI ANGELI
  • UN PO’ DI LIQUORE DOLCE.

Cuore spezzato di caprese 1 (450x600)   Tritate finemente le mandorle, aggiungete le uova, lo zucchero, il cacao, il pane degli angeli, il burro e il cioccolato fondente fusi a bagnomaria e raffreddati. Amalgamate bene il tutto. Imburrate ed infarinate una formina a cuore, infornate per c.a. 40 minuti. A cottura avvenuta, lasciate raffreddare e solo allora staccate il cuore dalla forma. Spolverate con dello zucchero a velo e tagliate il cuore a metà. Non è sdolcinato, smielato e super, super romantico? Infondo anche i single hanno bisogno di massicce dosi di dolcezza e poi potreste regalarlo a qualcuno che lo completi e…da cosa nasce cosa 😉 Cuore spezzato di caprese 2 (600x450) Buon San Faustino a tutti, che siate soli o in compagnia la cosa importante è amare, amare sempre, amare tutti perché l’amore è l’unico vero motore della vita. Se volete seguirmi, cliccate mi piace sulla mia pagina Facebook 😉

Precedente Chiacchiere Successivo Pizza di semola (o migliaccio)