Trofie al forno con crema di zucca e salsiccia

Amici…oggi ho per voi una ricetta IM-PER-DI-BI-LE!
Ho fatto le trofie al forno con crema di zucca e salsiccia lo scorso sabato a pranzo: il sabato, infatti, è l’unico giorno in cui la mia bimba non va a scuola e pranziamo assieme a casa (la domenica siamo sempre in giro!) e cerco sempre di preparare qualcosa di speciale 🙂 . Che bello vederle fare il bis!
Essendo una pasta fresca, le trofie rimangono più consistenti della pasta secca e non scuociono! Il trucco per la buona riuscita di questo piatto è il condimento abbondante, che lascia alla pasta una cremosità unica.
Provatela domenica a pranzo…vedrete che figurone! 😉

Trofie al forno con crema di zucca e salsiccia

Trofie al forno con crema di zucca e salsiccia

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di trofie (per farle in casa clicca qui)
400 gr di zucca
500 ml di latte
40 gr di burro
40 gr di farina
300 gr di salsiccia
200 gr di formaggio fresco a pasta filata (se piace anche affumicato)
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
Noce moscata
Sale, pepe

Preparazione:

Tagliare la zucca a tocchetti e farla bollire in acqua salata per 20 minuti, poi scolare bene.
Preparare la besciamella come descritto qui e condire con sale, pepe e noce moscata.
Frullare la besciamella con la zucca ed aggiustare di sale.
Togliere la salsiccia dal budello sbriciolandola e rosolare in una padella per pochi minuti.
Tagliare il formaggio a cubetti.
Cuocere le trofie in abbondante acqua salata scolandole molto al dente.
Aggiungere la pasta alla salsa alla zucca e mischiare bene.
Aggiungere anche la salsiccia sbriciolata e il formaggio.
Versare il tutto in una pirofila, ricoprire di parmigiano grattugiato, aggiungere un pizzico di pepe nero e cuocere a 180° per 15-20 minuti (fino a leggera doratura della crosta).
Lasciare leggermente intiepidire e servire.

Trofie al forno con crema di zucca e salsiccia

 

30 commenti su “Trofie al forno con crema di zucca e salsiccia

    • mastercheffa il said:

      Grazie 🙂 !
      Per formaggio fresco a pasta filata intendo provola o simili…non lo specifico perché dipende dai formaggi freschi locali di ogni regione 😉
      In ogni caso, MAI sottilette o altri surrogati 😉

  1. Ottimo! io l’ho fatto con la provola affumicata……..vivo in puglia 🙂 ! ed essendo ungherese l’ho apprezzato molto questa ricetta 🙂

    • mastercheffa il said:

      Ciao Federica! Allora, io l’ho provata fatta il giorno prima e non è male, ma la pasta si rammollisce un po’, quindi falla cuocere 1 minutino e scolala! 😉

  2. Elisabetta il said:

    Ciao,
    è proprio la ricetta che cercavo per una cena con amici.
    Volevo chiederti se hai qualche consiglio in sostituizione alla salsiccia che non amo tantissimo…potrebbero andare bene speck o pancetta a cubetti? E in caso anche quelli sarebbero da rosolare? Non corro il rischio che poi risultino troppo duri vero?
    Grazie e davvero complimenti…ora vado a spulciare ancora qualche ricetta… 😉

Lascia un commento