Crea sito

Crostata di frutta

  • Posted on giugno 24, 2011 at 13:46

Ciao a tutti, oggi volevo postarvi la mia crostata di frutta che ho fatto un po di tempo fa per una cena con amici.

Ecco come l’ho preparata:

Ho praparato la pasta frolla come d’abitudine, se volete potete farla anche senza uova come quella che ho preparato per i biscotti colorati, altrimenti potete prepararla seguendo questa ricetta:

250 gr farina 00

100 gr di burro

70 gr zucchero

1 uovo

2 cucchiai di latte

1/2 busina di lievito

Io per questa crostata ho raddoppiato le dosi, perchè la tortiera era grande, e da quella che è avanzata ho fatto dei biscotti.

Miscelare molto velocemente gli ingredienti per non surriscaldare troppo la pasta. Mettetela in frigo a riposare per almeno 1 ora così e più facile da lavorare.

Dopo che è ben riposata la stendete col mattarello e rivestite una tortiera di 30 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata.

A questo punto bucate molto bene la pasta aiutandovi con una forchetta, perchè altrimenti si gonfierà nel forno, e cuocetela a 180° per circa 25-30 min.

Nel frattempo che cuoce potete preparare la crema pasticcera:

120 gr di zucchero

20 gr farina

2 tuorli d’uovo

un pizzico di sale

1/2 lt di latte

scorza di limone grattuggiata a piacere

Mettete il latte a scaldare con la buccia del limone.

Miscelate lo zucchero con la farina, poi aggiungete i tuorli d’uovo ed il sale fino ad ottenere un composto soffice.

Stemperate versando il latte in piccole dosi e mettete sul fuoco a mezza fiamma, rimestando continuamente.

Lasciate bollire dolcemente per 5 minuti, quando è pronta versatela subito in un contenitore di vetro e copritela subito con la pellicola per alimenti per evitare che si crei la pellicina.

Quando la crema è fredda versatela nella base di frolla anch’essa raffreddata e guarnite con la frutta che più vi piace.

Ricoprite la frutta con della gelatina di albicocche e ponete la torta almeno un paio d’ore in frigo prima di assaggiarla.

Buona merenda

 

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia una risposta