Crema pasticcera senza uova con croccante di quinoa

La crema pasticcera senza uova con croccante di quinoa è un modo alternativo di servire un dolce al cucchiaio che anche da solo è buonissimo.

Crema pasticcera senza uova con croccante di quinoa

Crema pasticcera senza uova con croccante di quinoa

Quando si tratta di mangiare dolci, per noi soggetti allergici diventa difficilissimo. Rifiutare può sembrare maleducato anche se, devo ammetterlo, ultimamente c’è molta più informazione a riguardo e di conseguenza molta più comprensione.

Io suggerisco spesso qualche ricetta a chi mi ospita ma, nel caso non me lo chiedano o da parte loro sia difficile fare qualcosa di diverso, propongo di portare o stessa il dolce che è sempre molto gradito nonostante manchi di qualche ingrediente apparentemente necessario.

Dosi per 4 monoporzioni:

Per la crema:

500 gr di latte

50 gr di farina 00

70 gr di zucchero semolato

1 cucchiaino di curcuma in polvere

Buccia grattugiata di un limone medio

Come si fa la crema pasticcera senza uova:

In un pentolino far scaldare il latte.

In una pentola a parte mescolare le polveri e l buccia grattugiata di limone.

Rovesciarci dentro il latte, un po’ alla volta, mescolando vigorosamente con una frusta per evitare che si formino grumi.

Portare a bollore su fiamma bassa, mescolando continuamente. Far bollire un paio di minuti da quando si formeranno le prime bolle.

Distribuire la crema in quattro ciotoline.

Preparate ora il croccante di quinoa.

Ingredienti:

60 grammi di quinoa

100 grammi di zucchero semolato

Come si fa il croccante di quinoa:

Lavare bene la quinoa e scolarla in un colino a maglia molto fine. Rovesciarla in una pentola e aggiungere abbondante acqua.

Metterla su un fornello medio e lasciare cuocere per 15 minuti a partire dal bollore.

Scolare bene e far asciugare in forno ventilato a 150° per venti minuti circa, staccandolo dalla carta e muovendolo ogni tanto.

Mettere lo zucchero in una padella bassa antiaderente. Farlo caramellare lentamente, a fiamma molto bassa. Quando si sarà sciolto e leggermente imbrunito, aggiungere la quinoa, mescolare e far caramellare insieme per cinque minuti circa.

Rovesciare su un piano freddo foderato di carta da forno, schiacciare un po’ per non farlo troppo erto e far raffreddare.

croccante di quinoa

croccante di quinoa

Spezzettare e distribuire nelle quattro ciotole, sopra la crema

crema pasticcera senza uova con croccanre di quinoa

crema pasticcera senza uova con croccanre di quinoa

I commenti sono chiusi.