Zabaione al torrone ricetta doppia

Zabaione al torrone

Zabaione al torrone ricetta doppia

Lo zabaione al torrone è stata una piacevolissima sorpresa portata qualche giorno fa sulla tavola e divorata dalla sottoscritta, dai miei nipotoni e dai miei cognati. L’abbiamo accompagnato a una focaccia, ma potete servirlo abbinandolo a pandori, panettoni, colombe o anche, semplicemente, a della frutta fresca. Personalmente lo trovo talmente delizioso che lo si potrebbe assaporare anche da solo, in coppette mono-porzione spolverate, in superficie, con del torrone sbriciolato grossolanamente.

Condivido con voi due metodi di cottura, uno tradizionale e uno con il microonde, entrambi collaudatissimi.

Beh, se vi ho ingolositi abbastanza, ora non vi resta che seguire Martolina in cucina, forza che gli ingredienti sono pronti, mancate solo voi!

Ingredienti (per 4 persone):

  • 6 tuorli
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 mezzi gusci di Marsala
  • 120 g di torrone duro sbriciolato nel mixer

Preparazione:

Preparare lo zabaione al torrone è molto semplice.

Prima di tutto, montate i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere una crema gonfia e vellutata. Unite il Marsala e il torrone sbriciolato, mescolate ancora e procedete con la cottura, seguendo il metodo che preferite:

  • metodo tradizionale: versate la crema ottenuta in una casseruola e cuocetela, a bagnomaria, tenendo il gas molto basso, continuando a mescolare con una frusta finchè lo zabaione al torrone avrà raggiunto il doppio del volume. Spegnete il gas e mescolate bene sino ad ottenere una crema spumosa, liscia e vellutata.
  • in microonde: dopo aver trasferito la preparazione in un recipiente adatto al microonde, cuocetelo a 750 W per 30 secondi; riprendete il contenitore e mescolate lo zabaione al torrone con energia, aiutandovi dalle fruste elettriche o a mano; rimettete in microonde e, sempre a 750 W, cuocete per altri 30 secondi; estraete il contenitore e mescolate; proseguite nel medesimo modo ancora 1 o 2 volte, in base alla consistenza finale che volete ottenere.

Ecco, il vostro zabaione al torrone è pronto: ora non vi resta che gustarlo e… raccontarmi se vi è piaciuto tanto come a me!

Clicca mi piace alla mia pagina Facebook cliccando qui e non perderai nessuna ricetta!!!

Zabaione al torrone

Precedente Albero di Natale salato facilissimo Successivo Albero di Natale al cocco facilissimo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.