Vellutata di zucca

Vellutata-di-zucca-A-1200x1200

Vellutata di zucca

Buona, profumata, colorata… io la adoro sia calda e fumante per un coccolo invernale che tiepidina per le serate autunnali… insomma, ogni scusa è buona per preparare la vellutata di zucca. Se, come me, adorate la zucca, questa ricetta è talmente semplice e gustosa che rischiate di diventarne dipendenti!

Ingredienti:

–       500 g di zucca

–       ½ dado vegetale

–       1 cipollotto (60 g circa)

–       100 ml di latte intero

–       30 ml di panna liquida

–       5 amaretti (facoltativo)

–       1 pizzico di sale fino

Preparazione:

Dopo aver tagliato la zucca in grossi pezzi e aver eliminato la scorza con un coltello robusto e affilato, eliminate semi e filamenti e tagliate la polpa ottenuta in pezzi di circa 5 cm di spessore.

Mondate, lavate e asciugate con carta da cucina il cipollotto.

In una pentola, portate a bollore 2,5 bicchieri di acqua mescolati al latte e scioglietevi dentro il dado. Unite a questo punto la zucca a pezzi e il cipollotto e cuocete a fuoco basso e con il coperchio per circa 30 minuti.

Passate le verdure calde al passaverdura e raccogliete la purea ottenuta unito al liquido di cottura in una casseruola; aggiungete il sale, la panna e cuocete sul gas con fiamma bassa per 5 minuti (se vi sembra che la vellutata di zucca sia ancora troppo morbida aumentate la cottura di altri 5 minuti).

Versate la vellutata di zucca nelle ciotole o nei piatti fondi, se vi piace cospargete la superficie con gli amaretti sbriciolati e servite con crostini.

Note:

–       la zucca si può cuocere anche in pentola a pressione: mettete 1,5 bicchieri di acqua nella pentola assieme a metà dado e lasciate in cottura per 4 minuti dopo il sibilo a fiamma bassa.

Non usate il latte perché, bollendo, può formare della schiuma che potrebbe ostruire la valvola della pentola stessa.

–       Scegliete voi se servire la vellutata di zucca calda o se lasciarla intiepidire.

–       Per rendere la vellutata di zucca più saporita, potete sciogliere con la panna 20 g di formaggio tipo fontina e unire poi alla vellutata di zucca stessa noce moscata e 20 g di parmigiano.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Salatini paprika e formaggio (versione tradizionale e microonde) Successivo Caponata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.